Toro, due punti in più dell’anno scorso

Toro, due punti in più dell’anno scorso

I granata ora hanno 44 punti, un anno fa ne avevano 42, ma l’Europa League è più lontana

Confrontando la classifica della scorsa stagione e quella di quest’anno dopo la dodicesima giornata di ritorno si nota come il Torino di Giampiero Ventura, ad oggi, abbia due punti in più: 44 contro 42.

Al dodicesimo turno è arrivato un pareggio esterno contro il Sassuolo, mentre l’anno scorso arrivò un rotondo successo casalingo per 3-1 contro il Livorno.
Tuttavia, paradossalmente, nonostante il maggior numero di punti accumulati rispetto alla passata stagione, per il Torino la rimonta in ottica Europa League ( conquistata nell’ultimo campionato anche grazie alle note vicende relative al Parma) appare molto difficile.
I granata hanno infatti, come detto, 44 punti, insieme al Genoa di Gasperini, mentre la Fiorentina, che al momento occupa il sesto posto, ovvero l’ultimo disponibile per accedere alle competizioni europee, dista cinque lunghezze, con la Sampdoria, quinta, a quota cinquanta.
Il Torino, nelle prossime otto partite, deve sperare che le squadre davanti facciano dei passi falsi, mettendo loro pressione facendo punti pesanti, in ogni gara, a cominciare dal derby di domenica prossima contro la capolista Juventus. Un’impresa ardua ma, come diceva Al Pacino in Ogni maledetta domenicai centimetri che ti servono stanno dappertutto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy