Toro e Chape, uniti dal destino e dal ricordo: mercoledì una serata unica

Toro e Chape, uniti dal destino e dal ricordo: mercoledì una serata unica

Mercoledì sera, alle 21.30 sarà l’occasione di imprimere a fuoco il legame con la Chape, aiutando anche il club a livello economico

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Si immergerà nella Torino granata, la Chapecoense. Visiterà il ‘Museo del Grande Torino e della Leggenda Granata’ e soprattutto andrà a rendere onore agli Invincibili a Superga. Quello del 2016 è stato un evento che ha fatto stringere tutto il mondo del calcio intorno ai brasiliani, e non poteva che imprimere a fuoco il legame con il Torino. Un’unione nella tragedia, un’amicizia possibile grazie al destino avverso che ha sconfitto due squadre al culmine della propria bellezza. Forse l’ha voluto il fato, probabilmente qualcuno dai piani alti ha deciso di far vivere il Grande Torino e la Chapecoense per sempre, nella leggenda e nella memoria di chi ancora oggi rende onore agli Invincibili e di chi continuerà a rendere onore ai brasiliani nel futuro.

E allora l’accorato appello alla tifoseria, per quella che è più di un’amichevole estiva e rappresenta un gesto di alto spessore morale. È un’occasione per stare vicini alla Chapecoense, anche economicamente: un po’ come fece il River Plate con il Toro post-Superga, segnando un’amicizia che tutt’oggi rimane vivissima. Come noto l’incasso verrà devoluto al club brasiliano e quella di mercoledì sarà anche l’occasione di vivere una festa, in ricordo della tragedia di Medellín, da cui la Chapecoense si sta rialzando, e di quella di Superga, da cui probabilmente il Toro non si rialzerà mai del tutto.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13966399 - 4 mesi fa

    noi ci saremo! in tre da Ravenna, speriamo di vedere uno stadio degno di noi, tifosi GRANATA, grande CUORE. FV❤G

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13746076 - 4 mesi fa

    Molti sono in vacanza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13657852 - 4 mesi fa

    Speriamo in uno stadio pieno. Oggi ho comprato il biglietto e non me sembra ci fossero problemi di posti/disponibilità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Flower17 - 4 mesi fa

      Purtroppo molti sono in vacanza

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy