Toro, è la nona trasferta consecutiva senza sconfitte: non accadeva dal 1992

Toro, è la nona trasferta consecutiva senza sconfitte: non accadeva dal 1992

Il dato / Con le ultime due della scorsa stagione e le prime sette di quella in corso i granata eguagliano il primato del Torino di Mondonico

di Alberto Giulini, @albigiulini

È sicuramente un pareggio che lascia l’amaro in bocca quello ottenuto ieri sera contro il Cagliari, non tanto per l’avversario, quanto per quella che sarebbe potuta essere la classifica in caso di vittoria. Se il Toro avesse conquistato i tre punti si sarebbe portato infatti a quota venti, raggiungendo il Parma al sesto posto in piena zona Europa.

In ogni caso, nonostante la delusione generale nell’ambiente granata per quella che si può considerare un’opportunità sprecata, il pareggio di ieri conferma ancora una volta l’imbattibilità del Toro in trasferta. Salgono infatti a sette su sette i risultati utili esterni stagionali per i granata, che in questa stagione non sono ancora mai stati sconfitti lontano dal Grande Torino. La sconfitta esterna manca infatti dallo scorso 22 aprile, quando il Toro capitolò sul campo dell’Atalanta. Sui 18 punti accumulati in 13 partite, 11 sono stati raccolti fuori casa. Segno del fatto che la squadra di Mazzarri sa giocare con personalità anche davanti ad un pubblico avverso, mantenendo il polso della situazione, senza mai lasciarsi influenzare dalle condizioni ambientali.

Cagliari-Torino 0-0: i granata fanno troppo poco per vincere

Considerando anche le ultime due gare esterne della scorsa stagione (pareggio a Napoli e vittoria con il Genoa), il Toro ha raggiunto quota nove trasferte senza essere sconfitto. Un trend positivo che per i granata mancava dal novembre del 1992, quando sulla panchina sedeva Emiliano Mondonico. Il ruolino di marcia, raccolto a cavallo tra le stagioni 1991/1992 e 1992/1993, fu di tre vittorie e sei pareggi, proprio come quello del Torino di Mazzarri. Alla decima partita in trasferta, il 29 novembre 1992 in casa del Genoa, il “Mondo” interruppe la striscia positiva. La decima trasferta per il Torino di Mazzarri sarà invece il 9 dicembre in casa del Milan, a San Siro. La “Scala del calcio” può essere il palcoscenico di un piccolo record.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 4 mesi fa

    Grossa bestemmia accostare quel toro, l’unico mitico toro che io abbia avuto la fortuna vedere con questa squadretta di polli e galline allenata da un allenatore che ha perso il contatto con la realta’ e vive nell’ansia, nelle paure e nei ricordi dei tempi che furono a napoli e reggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 4 mesi fa

    “La squadra di Mazzarri sa giocare con personalità davanti ad un pubblico avverso, senza mai lasciarsi influenzare dalle condizioni ambientali”.
    Proprio per questo a Torino le cose vanno peggio. Secondo me scatta l’ansia da prestazione, la paura di perdere in casa, il timore di critiche, fischi e dissensi. Vogliono strafare, ben figurare davanti al pubblico amico, e fanno pasticci.
    Può darsi che io mi sbagli. Se però avessi ragione, non ci rimane che continuare a sostenerli ed aiutarli a sbloccarsi al più presto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. KanYasuda - 4 mesi fa

    Basta con queste statistiche del cazzo…
    ci avete stra-spappolato i coglioni con questi numeretti che non servono ad una minchia.
    Ormai cercate settimana dopo settimana, mese dopo mese, anno dopo anno di imbambolare quei quattro coglioni (mi ci metto anche io) che sono rimasti a credervi su questa famosa rinascita che non avverrà MAI !
    Avete la faccia come il Culo a farvi seguire sempre di volta in volta con nuovi proclami o con questi tentativucci di record da infrangere ogni anno: NON SAPETE PIU’
    COSA INVENTARVI.
    Potremmo battere il record di Mondo ?
    e allora…? …con lui siamo stati nelle vette alte della classifica di serei A e ci ha portato ad una finale di Coppa. Se il 9 dicembre nella “Scala del Calcio” (ahahahahahahahahahah !!!!!) arriveremo al sorpasso?….saremo da ricordare ?
    Finetela…siete tutti prezzolati, qui ci lasciate smerdare tra Noi che cerchiamo di capire cosa fare per rimetterci in rotta,
    Voi invece, Dirigenza, Allenatori, Calciatori e Giornalisti stessi (di finta parte), avete solo creato una bella combutta per far in modo che rimanga sempre tutto uguale, coglionando chiunque. D’altronde non sarebbe conveniente cambiare le cose, dato che vi hanno accontentato e continueranno a farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dariog - 4 mesi fa

      yep.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. phi52 - 4 mesi fa

    piccolo record? il vero record sarebbe quello del Toro di Radice, che nel 76 rimase imbattuto per 14 partite consecutive in trasferta dall’Inter-Torino 1-0 del 29/02/76 al Roma-Torino del 27/02/77. Durante quei 12 mesi però riuscì a rimanere imbattuto anche in casa per un totale di 28 partite consecutive, quasi un intero campionato! Altri tempi, altra squadra, altra società! Per oggi accontentiamoci del “piccolo record” , dimentichiamo le occasioni perse e sorvoliamo sul fatto che 8 partite su 9 (Inter a parte) sono state giocate contro squadre più deboli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Vanni - 4 mesi fa

    Io sono convinto che se l’anno scorso non avesse avuto Ljajic che gli ha risolto partite, ora allenerebbe il Cittadella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vanni - 4 mesi fa

    Mazzarri sa solo giocare così, con densità in mezzo.Ma va bene per squadre la cui ambizione è non prenderne troppe e galleggiare. Quando gli hanno dato l’Inter, società ambiziosa, dopo 6 mesi lo hanno mandato via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 4 mesi fa

      e il Napoli? è andato in CL e ha vinto una coppa italia ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Hagakure - 4 mesi fa

    A proposito del cosidetto “bicchiere mezzo pieno”…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata - 4 mesi fa

    Sarebbe interessante capire quanti pareggi sono fonte di rammarico per i punti persi o punti guadagnati

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy