Toro, ecco perché è giusto che sia Belotti a leggere i nomi a Superga

Toro, ecco perché è giusto che sia Belotti a leggere i nomi a Superga

4 Maggio / Il Grande Torino non merita le polemiche su chi sia il giocatore più adatto

di Alberto Giulini, @albigiulini
Belotti e Don Robella, Superga

Con un rendimento che in questa stagione è stato al di sotto delle aspettative, complici anche due gravi infortuni, su Andrea Belotti stanno piovendo le critiche di molti. Al centro delle discussioni soprattutto la decisione di consegnare la fascia di capitano ad un giocatore che, a detta di alcuni tifosi, non sarebbe dotato del carisma necessario per un ruolo così importante. E con il 4 maggio in arrivo, il discorso si è inevitabilmente spostato sulla lettura dei nomi dalla lapide di Superga. È giusto, tuttavia, che a leggere i nomi dei caduti di Superga sia proprio Andrea Belotti.

SCELTO DALLO SPOGLIATOIO – Se Andrea Belotti indossa la fascia da capitano, è perché lo spogliatoio granata ha deciso in questo modo. Non essendo a conoscenza delle dinamiche interne allo spogliatoio, sarebbe sbagliato ritenere il Gallo non adatto a questo ruolo. È dunque giusto che a leggere i nomi degli Invincibili sia Belotti, perché è il capitano della squadra che ha il compito di svolgere questo importante rituale.

Cairo e Petrachi, Superga
Belotti e Don Robella, Superga
Belotti e Don Robella, Superga
Belotti e Don Robella, Superga
Belotti e Don Robella, Superga
Belotti e Don Robella, Superga
Cairo, Superga
Cairo, Superga
Cairo, Superga
Cairo, Superga
Cairo, Superga
Cairo, Superga
Cairo, Superga
Cairo, Superga

PROFESSIONISTA ESEMPLARE – Lo scarso rendimento sul campo del periodo recente non deve trasformarsi in una ragione di disonore. Belotti si è sempre dimostrato un professionista esemplare, meritandosi il rispetto dei tifosi. Sarebbe un errore trasportare dal piano tecnico a quello umano la delusione per una stagione che non si è rivelata all’altezza delle aspettative, considerando soprattutto che l’impegno non è mai mancato. E sarebbe pertanto sbagliato negare ad un giocatore di leggere i nomi degli Invincibili per il solo fatto di aver faticato a confermarsi sul terreno di gioco.

POLEMICHE FUORI LUOGO – Il 4 maggio bisogna evitare ogni polemica, deve essere l’occasione in cui ricordare trentuno persone che hanno tragicamente perso la vita in un incidente aereo. L’importanza va data soprattutto ai nomi letti, più che a chi avrà o ha avuto in passato il compito di farlo. Utilizzare una ricorrenza sacra come quella di Superga per mettere in discussione la decisione di affidare la fascia da capitano a Belotti sarebbe oltremodo fuoriluogo. Il Grande Torino non meriterebbe tutto questo…

 

 

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13787154 - 3 settimane fa

    oggi solo ONORE e RISPETTO per il GRANDE TORINO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13751096 - 3 settimane fa

    Mi spiace fratello granata, sarà pure troppo buonismo e in questo concordo con te, ma oggi è solo giornata di silenzio e ricordo. Le polemiche restino fuori. Ne riparliamo domani sul merito o meno della fascia e di altro. Saluti e buona giornata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 settimane fa

      La mia non è una polemica, ma una affermazione in risposta di una articolo e per questa non porto meno rispetto alla tradizione ed alla squadra.
      Doveva evitare il giornalista di scrivere dando lezioni sul rispetto a gente che probabilmente ha il dopo dei suoi anni e a Superga ci va da sempre.
      Come ho detto se lui è il capitano di oggi, giusto che legga, ma questo non vuol che tutto il resto il scompare e si abbuona.
      Per me Superga è un giorno triste come per tutti noi, ma non basta salire e onorare un giorno lapide con gli abiti di rappresentanza per portare rispetto ai nostri colori e storia, lo si fa sul campo tutti i giorni, ma parliamo di calciatori e di un calcio che ormai sempre più perde i valori del professionismo, del rispetto e dell’onore del club.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. MAgo - 3 settimane fa

    Oggi solo RICORDO ed ORGOGLIO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. WGranata76 - 3 settimane fa

    Mah, troppo buonismo a mio avviso. Va bene il rispetto per l’evento, ma è anche innegabile che Belotti ha fallito nel ruolo di capitano e non è una questione di annata storta, sfortuna o infortuni, semplicemente per ora risulta inadatto a ricoprire questo incarico, che non vuol dire solo portare una fascia, ma avere tante responsabilità e comportamenti dentro e fuori il campo.
    Quindi non sono d’accordo al 100% con l’articolo perché Belotti non è un professionista esemplare dal punto di vista del capitano.
    Poi se oggi la società continua a lasciargli l’incarico e la fascia, allora giusto che legga lui i nomi e si rispetti la tradizione come sempre fatto, per gli Invincibili e per il Toro, indipendentemente da chi lo rappresenta oggi.
    Chissà che questo evento gli infonda un po’ più di quel senso di responsabilità e devozione che tutti noi tifosi abbiamo.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13719128 - 3 settimane fa

    A Superga si va per il GRANDE TORINO non per la squadra di oggi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. SiculoGranataSempre - 3 settimane fa

    Concordo. Anche perché ditemi chi è il calciatore che si danna di più in campo e corre tra difesa centrocampo e attacco. Se non in rare occasioni Belotti mi è parso quello con più tremendismo. Se poi le cose gli vanno male è un altro discorso… Forza Gallo, FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13758358 - 3 settimane fa

    finalmente una disamina seria e contro i pruriti del momento di troppi tifosi
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. luna - 3 settimane fa

    Una delle rare volte in cui concordo completamente, sará perché ci leggo un sano razionale contributo positivo alla causa granata.
    Un caloroso abbraccio a tutti i fratelli granata, con l’augurio che questo triste giorno possa rigenerare l’ambiente tutto e spingere presto il Toro ad un livello piú prestigioso a cui merita di appartenere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. robertozanabon_821 - 3 settimane fa

    Oggi solo silenzio e rispetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy