Toro, Gazzi e Barreto potranno essere la svolta

Toro, Gazzi e Barreto potranno essere la svolta

Dopo 3 mesi e 10 giorni tutto è pronto per il ritorno di Gazzi e Barreto. Dopo la tempesta del Calcioscommesse che aveva investito i due giocatori granata, per fatti risalenti al periodo di Bari, la squadra di Ventura è pronta a riabbracciare i due giocatori che si potranno rivelare fondamentali nel proseguio della stagione. La squalifica scadrà…
Dopo 3 mesi e 10 giorni tutto è pronto per il ritorno di Gazzi e Barreto. Dopo la tempesta del Calcioscommesse che aveva investito i due giocatori granata, per fatti risalenti al periodo di Bari, la squadra di Ventura è pronta a riabbracciare i due giocatori che si potranno rivelare fondamentali nel proseguio della stagione. La squalifica scadrà la prossima settimana, duqnue dopo la sosta per gli impegni della Nazionale, i due potrebbero teoricamente già essere arruolati. Fatto che sicuramente non accadrà. Ci sarà infatti bisogno di tempo affinchè entrambi possano tornare in forma e a riassaporare il terreno di gioco. Il loro rientro sarà dunque graduale. Il loro ritorno rappresenterà l’occasione per Ventura di avere una coperta più corta e di sperimentare nuove soluzioni tattiche. Il modulo potrebbe cambiare: dal 3-5-2, che comunque contro tutti i pronostici sta regalando i suoi frutti, si potrebbe passare ad un 4-3-3. Una formula che faciliterebbe ancora di più Cerci, che tornerebbe a giocare maggiormente sugli esterni. Con un tridente composto da Barreto, Immobile e Cerci, l’attacco potrebbe dunque risultare più pungente. Anche Gazzi in un conseguente centrocampo a 3 sarebbe l’uomo perfetto per completare la cintola del centrocampo. Insomma bisogna aver pazienza e aspettare che i due riacquisiscano il ritmo partita, ma una volta che ciò che accadrà, il Toro potrà solamente trarne beneficio.

Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy