Toro, Gazzi: ”Il nostro impegno non è mai mancato”

Toro, Gazzi: ”Il nostro impegno non è mai mancato”

 Ventura lo aspettava. E Alessandro Gazzi sta ripagando, da tre partite a questa parte, la fiducia dell’allenatore non tradendo mai le aspettative. Anche questa sera una partita di sostanza, anche se i segni dell’inattività estiva sono ancora evidenti. Da lui ci si aspetta il lavoro sporco e l’impegno. Come, del resto, dall’intera…
 Ventura lo aspettava. E Alessandro Gazzi sta ripagando, da tre partite a questa parte, la fiducia dell’allenatore non tradendo mai le aspettative. Anche questa sera una partita di sostanza, anche se i segni dell’inattività estiva sono ancora evidenti. Da lui ci si aspetta il lavoro sporco e l’impegno. Come, del resto, dall’intera squadra. Cosa che non è mancata nemmeno stasera, come conferma ai giornalisti il centrocampista: ‘‘Il nostro impegno non può essere messo in discussione. Abbiamo dato tutto fino alla fine. Sia io che la squadra.” Gli errori difensivi, quelli sì che bisogna metterli in discussione. “Abbiamo commesso errori su due dei loro tre gol. Dovremo lavorare ancora molto per correggere queste imperfezioni.” Il Toro, però, era partito fortissimo. Poi, il solito black out. La spiegazione? ”Sul 2-0 – prosegue l’attaccante – abbiamo subito il loro pressing. Nel secondo tempo siamo andati perfino in svantaggio ma non abbiamo mai perso la concentrazione. Abbiamo avuto la lucidità necessaria per trovare il 3-3.” Il prossimo avversario è la Roma, e il Torino corre il rischio di aumentare il periodo di digiuno da vittoria che dura da più di un mese. Gazzi assicura: ‘‘Anche contro la Roma ce la metteremo tutta. Sarà una partita difficilissima. Il risultato finale sarà figlio della nostra prestazione. Che potrà essere pessima o ottima. Sta a noi.

Redazione TN

(foto Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy