Toro, i tre punti che cambiano prospettiva

Toro, i tre punti che cambiano prospettiva

Post Partita / Grazie alla vittoria numero 900 in Serie A, il Torino si riprende la parte sinistra della classifica: e il rammarico…

toro

Il Torino è riuscito ad ottenere tre punti molto importanti, sia per la classifica che per il morale: infatti è la prima volta nel campionato che il Torino totalizza tre vittorie consecutive. Il passo è senz’altro buono, considerando anche che queste partite vinte sono state su campi molto difficili, come quello dell’Inter e quello di Bologna: quest’ultima formazione, infatti, era riuscita a fermare la Juventus sullo 0-0 e anche la Roma sull’1-1. Perciò il Torino può guardarsi indietro con una certa soddisfazione, ma anche con un pizzico di rammarico…

900 – Con questa vittoria di Bologna, arrivata al minuto 93 grazie ad un rigore netto, il Torino è arrivato a ben 900 vittorie in Serie A, ed è la settima squadra ad essere riuscita in questo: perciò, oltre alla soddisfazione di aver parzialmente cancellato i fantasmi di inizio 2016, c’è anche l’orgoglio di aver raggiunto un traguardo molto importante. Tuttavia, questa serie di vittorie non può che avere un retrogusto assai amaro per i granata: se alcune partite fossero state interpretate in modo differente, dai match contro il Carpi a quelli col Verona, avremmo potuto parlare di una situazione e di una classifica assai diversa. Ma, con i se e con i ma, non si fa la storia.

Toro
I granata hanno ottenuto la terza vittoria consecutiva in campionato

AL LAVORO – Ma questa settimana sarà davvero dura: dopo il Bologna, il Torino dovrà scontrarsi con una delle squadre più in forma del campionato, la Roma di Spalletti. Il turno infrasettimanale sarà molto importante, anche perché premette una sfida diretta contro il Sassuolo: queste due sfide sono probatorie, per riuscire ad identificare il futuro granata. Era stato detto che se si fossero vinte tutte le ultime otto partite, il Toro sarebbe arrivato a 57 punti, una quota che sa quasi di Europa: già arrivare a metà percorso sarebbe un risultato enorme, che ridarebbe una buona dimensione alla squadra di Ventura.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawda - 11 mesi fa

    Penso che siamo dove meritiamo di essere perche’ se e’ vero che in alcune partite si sarebbe potuto raccogliere di piu’ e’ altrettanto vero che a Milano ed a Bologna, per fare degli esempi, si e’ raccolto piu’ di quello che si e’ seminato. Si va a terminare un campionato sicuramente mediocre, dove il Torino non e’ mai stato in lotta per determinate posizioni, a mio parere non ne ha comunque la rosa per poterle ambire. Sarebbe bello pensare di poter svoltare pagina il prossimo anno ma se la gestione continua ad essere priva di investimenti, temo che il futuro sara’ quello di galleggiare a meta’ classifica senza nessuna speranza di ambire a posizioni migliori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Seagull'59 - 11 mesi fa

    Certo che l’onesta’ intellettuale e sportiva non si sa neanche dove sta di casa, caro articolista…
    Invece di fare voli pindarici su se, ma, dove saremmo ora in classifica senza aver sprecato punti, non sarebbe più giusto riconoscere alla dea bendata di averci regalato 9 punti quanto mai immeritati? E allora non credo proprio che la 900ma vittoria in serie A passerà alla storia come una di quelle indimenticabili…mentre questo campionato ha delle macchie indelebili nella memoria dei tifosi: Carpi, Chievo, Verona, Empoli, Udinese, Genoa e 1 derby che solo la nostra pazienza infinita ha potuto sopportare. Ci siamo salvati, bene, ma ora pensiamo solo a chiudere con dignità questo campionato e pensiamo a costruire un futuro più credibile per questo povero Toro. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nick - 11 mesi fa

    Io sono già contento che ci siamo salvati, fino a qualche settimana fa stavamo con l’acqua alla gola guardando giù. Ora quello che arriva in più lo considero oro visto l’andamento della stagione. Poi spero davvero a giugno si prendano dei provvedimenti per rinforzare la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabrizio - 11 mesi fa

    …con i se e con i ma, non si fa la storia…. Purtroppo e’ da un paio di stagioni che arrivati alla fine siamo qui a dire se non avessimo perso punti contro.. etc

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy