Toro, il punto in casa Milan: Balotelli ancora ai box, da valutare anche Bacca

Toro, il punto in casa Milan: Balotelli ancora ai box, da valutare anche Bacca

Verso Torino-Milan / Scalpita Luiz Adriano, da verificare le condizioni di Zapata. Presenti tutti gli azzurri

balotelli, Milan

Settimana importante anche in casa Milan, dove la partita con il Torino può già essere determinante: sicuramente non per la classifica finale, probabilmente per il futuro di Mihajlovic e di alcuni componenti della rosa finora messi in discussione. La squadra rossonera oggi ha lavorato a Milanello sia in mattinata che nel pomeriggio;  la sessione di oggi è stata incentrata principalmente sul lavoro tattico, prima quello singolo dedicato in particolar modo alla fase offensiva, successivamente tutto campo in undici contro undici.

Le voci sulla possibile presenza di Adriano Galliani per motivare ed osservare i giocatori prima della trasferta di sabato sono state smentite: l’amministratore delegato dei rossoneri non era presente durante gli allenamenti odierni.  Si è invece presentato a Milanello Mino Raiola, per controllare i suoi assistiti Urby Emanuelson e Mario Balotelli: se il primo ha ottenuto il permesso di allenarsi con la squadra ma non è ancora tesserato (idetica situazione di Boateng), il secondo tiene in ansia il mondo rossonero; Mihajlovic spera di averlo a disposizione contro i granata, ma l’attaccante ancora oggi ha svolto lavoro personalizzato con una doppia seduta in palestra (mattina e pomeriggio) allenandosi quindi a parte. In questo momento la sua presenza contro il Toro è molto difficile.

Nel caso il numero 45 non dovesse farcela, scalpita il brasiliano Luiz Adriano che potrebbe in ogni caso avere una chance da titolare: è infatti da valutare anche la condizione di Carlos Bacca, punta di diamante dei rossoneri che però non segna in serie A da un mese, il quale è rientrato solamente oggi dagli impegni con la nazionale colombiana. Da verificare anche le condizioni del connazionale difensore Zapata, nel caso non dovesse farcela è pronto Mexes che si è regolarmente allenato al servizio di Mihajlovic insieme al resto del gruppo, compresi Abate (anche lui rientrante da un infortunio) e gli azzurri De Sciglio, Bertolacci, Montolivo e Bonaventura: quest’ultimo insegue la presenza numero 200 in serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy