Toro, in casa con il Palermo precedenti favorevoli

Toro, in casa con il Palermo precedenti favorevoli

Negli ultimi anni i precedenti casalinghi contro il Palermo sono stati decisamente favorevoli al Torino.
Nella stagione 2003/2004, con entrambe le compagini impegnate nel campionato di serie B, i granata hanno la meglio per due a uno grazie ad una doppietta di Marco Ferrante, mentre i rosanero vanno a segno con il futuro torinista Eugenio Corini dal dischetto.
Negli ultimi anni i precedenti casalinghi contro il Palermo sono stati decisamente favorevoli al Torino.
Nella stagione 2003/2004, con entrambe le compagini impegnate nel campionato di serie B, i granata hanno la meglio per due a uno grazie ad una doppietta di Marco Ferrante, mentre i rosanero vanno a segno con il futuro torinista Eugenio Corini dal dischetto.
Al termine del campionato i siciliani salgono in A mentre il Toro di Ezio Rossi rimane impantanato nella serie cadetta; tre stagioni dopo però, nel 2006/2007, le due squadre si incontrano nuovamente e, questa volta non più al Delle Alpi ma all’Olimpico, finisce 0-0.
L’anno successivo il Torino vince per 3-1 nella giornata degli ex: gol di Aimo Diana e doppietta di David Di Michele dopo l’illusorio vantaggio di Amauri, a segno dopo una straordinaria cavalcata e poi espulso nel corso del match.
Pochi mesi più tardi, nel girone d’andata della stagione 2008/2009, a Torino è ancora il Toro a vincere grazie ad un bolide da fuori area dell’austriaco Jurgen Saumel all’88’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo: rete che si gonfia sotto la Maratone e tifosi in delirio.
Questo è l’ultimo precedente giocato all’Olimpico tra le due squadre: domenica finirà nuovamente così?
 
Redazione TN
 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy