Toro in numeri: Valdifiori, undici falli commessi e tre ammonizioni

Toro in numeri: Valdifiori, undici falli commessi e tre ammonizioni

Granata ai Raggi X / 82% di precisione dei passaggi grazie ai 393 portati a termine. E’ il giocatore che ha subito più gialli insieme a Boyè

E’ arrivato il 31 agosto togliendo il posto a Vives e prendendo in mano le redini della regia già dal match contro l’Atalanta del 11 settembre. Valdifiori è rinato a Torino, dopo la brutta stagione passata a Napoli, e partita dopo partita i suoi miglioramenti si notano e sono esponenziali: questo non può che far bene alla squadra di Mihajlovic, nella quale il ruolo di regista è fondamentale.

IMPOSTAZIONE- Il giocatore ha dimostrato abili doti nella fase di impostare il gioco della squadra granata. Il suo ruolo lo compie alla perfezione ed ha una precisione nei passaggi per al 82% per aver effetuato 22 passaggi lunghi e 371 corti su un totale di 729. Ha saputo servire quattro assist in totale ed, in questa speciale classifica, è dietro solo a Belotti ed alla pari con Benassi e Iago Falque.

ATTACCO-  In 729 minuti disputati, l’emiliano ha percorso 10,73 km e tentato 3 conclusioni, tutte da fuori area, non trovando neanche una rete.  D’altro canto si è dimostrato infallibile nei dribbling: portandone a termine 6 e non fallendone neanche uno. Nei duelli aerei non è stato particolarmente efficiente, ne ha persi 8 nei 12 effettuati.

DIFESA-  Per quanto riguarda, invece, i dribbling subiti: sono stati 11 mentre su un totale di 33 contrasti tentati ne ha vinti 22.  E’ riuscito ad intercettare quindici passaggi nelle sue nove presenze ma è dovuto ricorrere al fallo in undici occasioni subendo ben tre ammonizioni. Risulta essere il granata che ha preso più cartellini gialli, alla pari di Boyè.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy