Toro, in Sisport altro striscione contro la società: “Vergognatevi”

Toro, in Sisport altro striscione contro la società: “Vergognatevi”

Dalla Sisport / I tifosi se la prendono con alcuni dirigenti granata

19 commenti

Tornano, a distanza di due giorni, gli striscioni di protesta in Sisport: dopo quelli esposti martedì contro la società, rea (secondo i supporters) di aver impedito l’esposizione di alcuni striscioni durante la gara contro il Napoli, oggi – in occasione dell’amichevole contro il San Vito Positano – i sostenitori granata ne hanno esposto un altro, questa volta diretto a tre dirigenti granata.

AGGIORNAMENTO 16.05: lo striscione è stato ritirato dagli stessi tifosi ad inizio secondo tempo

19 commenti

19 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brawler Demon - 8 mesi fa

    Utile come carta da culo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. torino 76 - 8 mesi fa

    questa societa’non ha alcuna ambizione.per cairo e’sufficiente restare in a ,per trarre profitto per le altre sue attivita’.e’ arrivato il momento…..di cambiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bottigliengo - 8 mesi fa

      bravo, uno che ha capito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Brawler Demon - 8 mesi fa

      Cambiare? Sì, ma chi compra?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. poldo46 - 8 mesi fa

    Ero presente. Sono i soliti professionisti della contestazione per se stessa! Infatti non seguivano il gioco ma urlavano soltanto, senza rispetto per gli altri. Complimenti! E’ proprio vero, le persone normali hanno i loro limiti, gli imbecilli NO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ziocane66 - 8 mesi fa

      Lo sospettavo Ma non c’ero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bottigliengo - 8 mesi fa

      gira e rigira sono sempre i vostri però

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ziocane66 - 8 mesi fa

    Non so cosa serva la contestazione: in figc hanno fame di juventus e continuano a farla vincere. Se noi comprassimo anche tre fuoriclasse spenderemmo i soldi inutilmente. Ma se i nostri giocassero con la maglia della juve…. MAGIA! …. giocherebbero tutti in Champions!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bottigliengo - 8 mesi fa

      tu pensa noi se giocassimo con la maglia del bayern

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Atanor - 8 mesi fa

    Che eleganza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. MAgo - 8 mesi fa

    Sono molto, molto lontano anche solo dal sopportare la squadra di venaria ma mi domando : siete contenti del nostro Torello ? Non ha nessuna caratteristica del dna granata, è diventata una squadra come un’altra, che tristezza ! Possiamo dirlo o va tutto bene ? Nel mio piccolo ho giocato con il Sig. Vatta e frequentato il Filadelfia da bambino per vedere da vicino i miei idoli calcistici,successivamente abbonato indipendentemente dalla categoria per cui rimando al mittente tutte le cavolate sull’altra squadra ma sono stufo e deluso da questo piccolo Torino. Si può dire ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Veyser - 8 mesi fa

      Certo che si può dire, ci mancherebbe e io per primo non sono contento di come sta andando il mio TORO, dopodiché analizzo il mondo in cui viviamo, vedo società spendere 100 milioni di euro e non vincere lo stesso e mi rendo conto che noi non potremo mai spendere quei soldi, torno con i piedi per terra e mi tengo stretto e sono orgoglioso di essere in serie A, di fare il tifo per una società SANA da un punto di vista economico che non è sull’orlo del fallimento, mi tengo stretto Ventura e tutta la società… Caro MAgo, stenterai a crederlo, per il mio bimbo di 8 anche uno come Martinez è un idolo e non sarò di certo io a fargli cambiare idea…. mentre iniziative come questi striscioni o le contestazioni a prescindere verso Ventura e la società spingono i più giovani verso le squadre che vincono… FVCG SEMPRE E COMUNQUE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cecio - 8 mesi fa

        Beh la mancanza di ambizioni è il problema di questa società così come di alcuni tifosi.
        L’ho già scritto in un altro post ma mi ripeto:
        Io non pretendo che il Toro sia tra le pretendenti allo Scudetto o alla CL, ma che sia una delle pretendenti all’EL questo sì! O almeno deve essere l’obbiettivo!
        Per fare un es, la Fiorentina negli ultimi 4 anni ha un saldo di mercato in positivo e cioè ha incassato più di quello che ha speso!
        Questo dovrebbe dimostrare che non sono necessari 200 mil per fare campionati di ottimo livello!
        Per di più i punti fermi della rosa sono costati cifre alla ns portata: Valero 7, Rodriguez 1.5, Kalinic 5.5, Alonso 0, Bernardeschi dal vivaio!
        Quali sono le differenze tra noi e loro?
        Gli ingaggi: sarebbe ora che il buon Cairetto alzasse il tetto!
        Il gioco: prima Montella e poi Sousa hanno impostato un gioco propositivoe a tratti spettacolare.
        Traete voi le vs conclusioni…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 8 mesi fa

          Sono stradaccordo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Atanor - 8 mesi fa

          Da Superga a Meroni a Ferrini, la storia del Toro obbedisce a un copione drammatico. Di rappresentazione in rappresentazione, società tifosi, giocatori si sono cuciti addosso una divisa mentale ormai indelebile come la maglia granata: è più importante soffrire che non vincere
          (Giovanni Arpino)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Veyser - 8 mesi fa

          Cacio condivido in pieno che bisogna essere ambiziosi e puntare ad un obiettivo alla nostra portata, parli di EL, ci può stare, ci siamo arrivati 2 anni fa (Cerci e Immobile non lo dimentichiamo), lo scorso anno tra noi e EL c’erano solo 2 punti e quest’anno dopo la vendita di Darmian e l’acquisto di giovani promesse abbiamo secondo me gettato le basi per riprovarci in un paio di campionati… Però ti prego non mi chiedere perché non siamo come i fratelli Viola… I Della Valle non sono Cairo, ci sono differenze economiche che non si possono colmare con la buona volontà e per il bacino di tifo che rappresentiamo non siamo neanche appetibili ad investitori stranieri SERI…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. MAgo - 8 mesi fa

        Caro Veyser, non stento affatto a credere che anche Martinez sia un idolo per il tuo bimbo, anzi digli che è un ragazzo molto serio venuto dal nulla ed esempio nel suo Paese di come si possa emergere (lo dico perchè lo conosco). Sono perfettamente d’accordo con le tue considerazioni solo esprimevo il mio disappunto nel leggere che per alcuni di noi chi critica (non per partito preso ma argomentando) automaticamente deve andare altrove…Ribadisco che, sempre con i toni corretti come i tuoi e (penso) i miei si possa , anzi si debba far sapere a questa Società che ci aspettiamo un pò di Toro. E prima che di risultati parlo di atteggiamento. Io vorrei solo vedere una squadra che faccia sportivamente paura agli avversari, poi vada come deve andare… Un abbraccio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. RobyRaby - 8 mesi fa

    E qui mi prenderò una sequela di insulti ma..
    Avete finito di rompere??? Di tifosi come voi non ne abbiamo bisogno!! Andate a tifare juve e lasciateci in pace!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fiuren_291 - 8 mesi fa

      Ma perché critichi così?
      Secondo me prima di giudicare bisognerebbe capire perché sono stati esposti questi striscioni… ma non se ne parla.
      Toronews, è il secondo articolo in 2 giorni su questi striscioni, si riesce a capirne di più? Chiedete a qualcuno dei ragazzi che li ha esposti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy