Toro, in trasferta numeri confortanti

Toro, in trasferta numeri confortanti

Il Toro di Giampiero Ventura si appresta ad affrontare la complicata trasferta di Udine avendo dalla sua, alla faccia dei bookies, numeri piuttosto confortanti: nelle ultime quattro trasferte infatti…
 
Commenta per primo!
Il Toro di Giampiero Ventura si appresta ad affrontare la complicata trasferta di Udine avendo dalla sua, alla faccia dei bookies, numeri piuttosto confortanti: nelle ultime quattro trasferte infatti i granata non hanno mai perso, collezionando tre pareggi ed una bella vittoria sul campo del Pescara.
A Genova una rete di Bianchi ha portato in vantaggio il Torino contro il Grifone prima di essere raggiunto, mentre a Catania, sebbene in mezzo ad un mare di critiche e con un po’ di fortuna, i ragazzi di Ventura hanno portato a casa un pareggio a reti inviolate.
Poi è arrivata la convincente vittoria in terra d’Abruzzo con un grande Cerci autore di un gol e di un assist per Santana, prima del pareggio con profumo di vittoria a San Siro contro l’Inter, in una gara che i granata avrebbero meritato di portare a casa.
Tutto questo per un totale di cinque reti segnate e solo tre subite, di cui tra l’altro una arrivata su una magistrale punizione di Chivu e l’altra, contro il Genoa, ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato ad opera di Granqvist.
Numeri che parlano di un Toro da trasferta, una squadra che quest’anno lontano dall’Olimpico ha sempre dimostrato di saper fare bene, come testimoniato anche dai due ottimi pareggi ottenuti sui campi di due grandi come Lazio e Napoli.
Dunque ci sono tutti gli ingredienti per continuare così anche a Udine, magari vincendo e conquistandosi l’etichetta di “Toro corsaro”.
 
Redazione TN
  
(foto Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy