Toro, l’attacco granata ha un vero spirito da lottatore: le prende e le dà

Toro, l’attacco granata ha un vero spirito da lottatore: le prende e le dà

L’analisi / Maxi Lopez e Quagliarella primi per falli commessi e subiti in campionato nella rosa granata. Difesa correttissima

 

L’intervento falloso. Viene contemplato nel gioco del calcio. Viene visto sempre in maniera negativa, ma spesso può essere un’arma. Impedisce all’avversario di esprimere liberamente il suo valore, proteggendo la propria porta da eventuali pericoli. Si pensa solo sia commesso dai difensori ma nel calcio moderno tutti i componenti della rosa devono essere in grado di sfruttare gli interventi irregolari per il raggiungimento della vittoria.

LOTTATORI – La pensano così anche le punte granata. Infatti Maxi Lopez e Quagliarella nella rosa granata sono coloro i quali hanno commesso più falli in Serie A, rispettivamente  50 e 40 posizionandosi nella top 50 dei giocatori più fallosi della Serie A guidata da un altro centravanti, Okaka. Questo dato mostra come la fase difensiva granata parta fin dalla pressione che le punte esercitano sulla difesa avversaria.

INCASSATORI – Le due punte granata non commettono però solo tante scorrettezze, ma ne subiscono anche tante: Quagliarella 49 mentre Maxi 33. Quagliarella è ventiduesimo nella classifica dei falli subiti, risultando il primo dei granata. Altro buon incassatore risulta El Kaddouri con 43 falli subiti, data la sua importanza nel gioco di Ventura.

EFFICACI E CORRETTI – La bontà della fase difensiva granata è testimoniata anche dai pochi falli commessi dai difensori. Il primo dei “cattivi”nel reparto difensivo è Moretti con solo 30 falli commessi. Il Capitano Glik , che in passato aveva ecceduto con qualche scorrettezza di troppo, ne ha commessi solo 24. Questi dati sono la cartina tornasole dell’ottimo dispositivo difensivo granata, che non lascia l’onere delle maniere forti alla sola linea arretrata.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy