Toro, la Corte di Giustizia ”scagiona” la Curva primavera

Toro, la Corte di Giustizia ”scagiona” la Curva primavera

Come è giusto che sia, la Curva Primavera, “ammonita” per i cori di discriminazione territoriale nei confronti dei napoletani, provenienti in realtà dal settore ospiti dell’Inter, è stata, di fatto, “scagionata” dalla Corte di Giustizia Federale. Ecco il comunicato della C.G.F….
Come è giusto che sia, la Curva Primavera, “ammonita” per i cori di discriminazione territoriale nei confronti dei napoletani, provenienti in realtà dal settore ospiti dell’Inter, è stata, di fatto, “scagionata” dalla Corte di Giustizia Federale. Ecco il comunicato della C.G.F. della Federcalcio:

“La C.G.F., considerato che il comportamento dei tifosi dell’Inter e del Torino è stato valutato nella medesima sede ai fini della offensività, e che il relativo referto è stato sottoscritto soltanto da uno dei due collaboratori della Procura federale, sospeso il giudizio nel merito, dispone con ordinanza interlocutoria di verificare la effettiva portata, dimensione e percepibilità dei cori effettuati dai sostenitori del Torino nonchè ove erano posizionati i collaboratori della Procura Federale che hanno refertato”

Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy