Toro, i numeri di Falque sono da top player: perchè la Spagna lo ignora?

Toro, i numeri di Falque sono da top player: perchè la Spagna lo ignora?

Focus On / Lo spagnolo viaggia a ritmi incredibili, la sua incidenza nei gol dei granata è altissima e ora sogna la convocazione in Nazionale

di Marco Notaro, @MarcoNotaro17

Il Toro vince in casa per 4 a 1 contro il Crotone, tornando alla vittoria allo Stadio Olimpico dopo quasi due mesi di astinenza. Il morale dei ragazzi di Mazzarri è alto, infatti Belotti, Ljajic Iago Falque sembrano essere in stato di grazia. Momento magico per quest’ultimo che, mai come in questa stagione, si sta dimostrando decisivo in Serie A grazie all’apporto che riesce a fornire alla squadra.

GOL E ASSIST – Iago Falque è andato a segno di nuovo contro il Crotone, confermando ancora la sua vena realizzativa. Il capocannoniere del Torino è arrivato ad 11 marcature stagionali in 30 partite di Serie A, una media da attaccante vero (ed è la terza stagione su quattro giocate in Italia in cui lo spagnolo ha raccolto la doppia cifra di gol). Lo spagnolo sembra essersi già adattato al nuovo ruolo che Mazzarri ha cucito per lui, riuscendo ad andare in gol nelle ultime due gare giocate da seconda punta. Il suo movimento incessante è difficilmente leggibile per le difese che fanno grande difficoltà a contenerlo: un esempio è la rete segnata ai pitagorici, quando Iago Falque prende palla sulla trequarti si accentra e scarica il suo sinistro all’angolino, nel più classico dei suoi gol. Ma è la forma complessiva dell’ultimo periodo che è rilevante: ci sono 4 gol e 7 assist nelle ultime 11 partite dei granata, una media impressionante ben più alta dei suoi connazionali Suso, Luis Alberto e Callejon che però sono rientrati nel giro dei convocati ultimamente. Nessuno di loro è riuscito ad arrivare in doppia cifra in campionato e ora ci si comincia a chiedere perché il CT della Spagna Lopetegui continui a ignorare il talento di Vigo.

SOGNO MONDIALE – Iago Falque sta vivendo una stagione magico, la sua incidenza nei gol del Torino è altissima.  Il giocatore è evidentemente ispirato e sognare il Mondiale in Russia, non è un’eresia. L’ala granata dopo aver vestito la maglia della Nazionale Under 17, Under 19 e aver collezionato una presenza nell’Under 20 e una nell’Under 21 non è mai stato convocato nella nazionale maggiore. La concorrenza resta foltissima e sarà molto difficile per lui essere convocato, ma sicuramente il CT spagnolo Lopetegui dovrebbe cominciare a pensare di farlo entrare a breve nel giro della RojaIago corre, assiste e segna sperando e sognando una chiamata che sarebbe, forse, anche meritata.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gud_74 - 3 mesi fa

    Non gioca nella Spagna semplicemente perché ce ne sono di più forti.

    A me personalmente piace moltissimo, dopo un bel girovagare è maturato, è un serio professionista e per noi è veramente un bel giocatore!!!

    Forza Iago.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rogozin - 3 mesi fa

    Un top cosa??? Un giocatore di quel tipo è altra cosa: non è determinante solo col Cagliari o il Crotone ma anche con Roma, Napoli ecc. Ma quelle le perdiamo tutte- e male – nonostante i nostri grandi campioni. PS. Come vi è già stato consigliato anch’io vi ripeto: scrivete in italiano, che già quello non è facile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pimpa - 3 mesi fa

    Top Player? Chi?
    Innanzitutto scrivete in italiano,vah,è meglio.
    E’ un discreto giocatore,niente di più.
    Ne può fare anche 64 di gol,ma sempre quello rimane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro71 - 3 mesi fa

    Iago Falque purtroppo non gioca in un top club e quindi non ha la giusta risonanza mediatica che meriterebbe. Bisogna anche dire che la Spagna è coperta in quel ruolo e difficilmente andrà al mondiale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Per come gioca e per serietà lo meriterebbe senz’altro.
    Certo che in Spagna non è facile. La concorrenza è tanta davvero.
    In bocca al lupo, Iago!
    Fai altri 5 o 6 gol per noi e magari vai ai Mondiali!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy