Toro, la pausa giusta per caricarsi verso il rush finale

Toro, la pausa giusta per caricarsi verso il rush finale

Verso Atalanta – Torino / Per i granata a Bergamo la prima di dieci battaglie

Commenta per primo!

Dopo un calendario fittissimo di impegni tra campionato ed Europa League, per il Torino di Giampiero Ventura arriva una meritata pausa, dovuta agli impegni delle nazionali.

Tanti i granata impegnati con le rispettive selezioni, ma anche tanto tempo (due settimane) per rifiatare, allenarsi con maggiore calma e prepararsi al rush finale con le gambe e la testa più leggere.
E la preparazione, in questo breve arco di tempo, sarà importantissima, con il Toro atteso da una serie di impegni assai difficili, in cui si gioca la rincorsa al sesto posto (che vorrebbe dire seconda qualificazione consecutiva all’Europa League).
Tra i vari impegni da affrontare ci saranno gare affascinanti e prestigiose, come il derby e le partite con Roma, Milan e Genoa. Tuttavia, il primo step è rappresentato dall’Atalanta, un ostacolo non semplice con i bergamaschi che, dopo l’arrivo di Edy Reja, sembrano galvanizzati, e ieri sera hanno bloccato sul pari il Napoli di Benitez al San Paolo.
Dunque la prima di tante sfide difficili, da affrontare con le pile caricate al massimo e con la voglia di guadagnarsi un altro sogno europeo. L’avventura del Toro continua.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy