Toro, Moretti è lo stacanovista granata

Toro, Moretti è lo stacanovista granata

Focus on / Quasi sempre presente, il difensore classe ’81 ha fornito prestazione sempre impeccabili che gli sono valse la chiamata in Nazionale

 

Panchina. Ecco a cosa non è abituato Emiliano Moretti, su cui però dovrà stare seduto, almeno inizialmente, nella sfida tra Italia e Inghilterra che si giocherà allo Juventus Stadium oggi alle 20.45. Una panchina però eccellente quella della Nazionale che il giocatore più anziano ad aver esordito in azzurro ha raggiunto grazie alle sue prestazioni con Ventura.

INFATICABILE – Il difensore granata è un perno imprescindibile per la squadra granata, che non rinuncia quasi mai alle prestazioni del ragazzo romano come dimostrano i numeri: 38 partite e 3420 minuti giocati distribuite tra le 3 competizioni affrontate dal Toro. 4 sole partite  non hanno visto Moretti come protagonista: le due partite giocate contro l’Helsinki in Europa League e le partite contro il Chievo e la Lazio (nella sfida del ritorno) in Campionato.

MURO INVALICABILE – Il continuo impiego non ha abbassato il rendimento di Moretti: il difensore granata risulta quasi sempre uno tra i migliori in campo. In marcatura è implacabile: anche se non ha uno scatto e una velocità prorompente non viene quasi mai sopraffatto dal diretto avversario. La sua forza è il senso della posizione. Sempre al posto giusto nel momento giusto Moretti è sempre puntuale nelle chiusure, ricorrendo pochissime volte al fallo.

REGISTRA ARRETRATO – Moretti non è solo fondamentale nella fase difensiva. Il suo sinistro educato permette ai compagni di affidargli molto spesso il pallone nel giro palla. Il difensore granata non si limita al passaggio di alleggerimento. Come variante al palleggio granata a volte si ricorre ai lanci lunghi per le punte granata e in difesa proprio il classe ’81 è deputato a fare questo. Un giocatore completo, insomma, che dovrà continuare a macinare minuti in quanto imprescindibile per il Toro nella sua corsa per l’Europa.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy