Toro, numeri da capogiro per Iago Falque: è lui il più decisivo

Toro, numeri da capogiro per Iago Falque: è lui il più decisivo

Lo spagnolo è il giocatore granata ad aver messo lo zampino in più gol, con 4 reti e 3 assist

5 commenti

I numeri incoronano Iago Falque: con l’assist a Baselli di Palermo, infatti, è l’esterno ex Roma, infatti, il giocatore granata ad aver messo lo zampino in più gol granata, segnandone 4 e servendo be 3 assistenze decisive, eguagliando il suo record di assist in una sola stagione, con l’obiettivo di agguantare anche quello di gol (13). E’ lui, dunque, l’uomo in più della squadra di Mihajlovic, un tecnico che ha creduto in lui, volendolo fortemente, e che adesso lo sta valorizzando come solo Gasperini, due stagioni fa, aveva saputo fare ai tempi del Genoa.

Valore aggiunto, Iago, a tutto campo: non è sfuggito a Miha, infatti, il grandissimo lavoro di corsa e sacrificio del numero 14, spesso chiamato a raddoppiare in difesa, e subito pronto – con la medesima forza – a spingere in fase offensiva. Con Ljajic e Belotti, poi, l’intesa pare massima: i tre si cercano, si trovano, e non si pestano mai i piedi, dimostrando buona affinità reciproca e grande propensione al lavoro di squadra (come confermato dallo stesso Ljajic nel post-partita dell’altro ieri). Dinamismo, quindi, ma anche tanta, tantissima tecnica: i gol contro Atalanta e Fiorentina sono autentici capolavori, e anche negli appoggi – cross a Baselli come paradigma generale – lo spagnolo sta ritrovando precisione e tempistiche, quasi perfette.

Ci ha messo qualche partita a carburare dopo un anno di quasi inattività, ma Iago Falque è tornato al top della forma: il Toro se lo gode, e Miha sa che tra le frecce nel fodero, quella “spagnola” è tra le più letali di tutte. I numeri non mentono.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 2 mesi fa

    …ma dove sono finiti tutti i denigratori di questa estate?!? quelli che si tagliavano le vene all’idea di aver svenduto Peres per Iago e Ljaic? quelli che dicevano che Sinisa non capisce un cazzo? che Immobile andava riscattato raddoppiandogli lo stipendio? che l’anno scorso dicevano che 8 milioni per Belotti erano una follia? che la società è solo buona a fregarsi i soldi? che sono incapaci di programmare e di non voler lanciare i giovani?
    Non che ne senta la mancanza ma… questa estate il forum pullulava di centinaia di commenti del genere, un vero “popolo” di presunti manager e allenatori da bar dello sport… evidentemente oggi scrivono su altri forum, magari di golf o di ippica, dove sicuramente si venderanno come ultra competenti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 2 mesi fa

      Hai dimenticato i rágionieri dei conti in tasca a Cairo, ma forse è meglio non evocarli non si sa mai.
      Magari saltano di nuovo fuori, e ci tocca chiamare un’esorcista!!
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 2 mesi fa

        Aspetta, aspetta… qualcuno che ha dato un non mi piace c’è! allora vedi che sono ancora che qui che passeggiano nei corridoi! solo che non commentano… anche perchè ci vorrebbe una bella fantasia e un bel coraggio, anche solo a tradurre in parole scritte le minchiate che passano per la mente di certi tifosi, o presunti tali…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. VecchiaQuercia52 - 2 mesi fa

    La scelta è stata tra lui e Diego Perotti, anch’egli lanciato da Gasperini al Genoa.

    Buon per noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. fabio972 - 2 mesi fa

    Per quanto ci sta facendo vedere non capisco le scelte dei giallorossi. Meglio per noi comunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy