Toro, oggi è il grande giorno: batti l’Athletic e scrivi un’altra pagina memorabile della tua storia

Toro, oggi è il grande giorno: batti l’Athletic e scrivi un’altra pagina memorabile della tua storia

Verso Athletic Bilbao-Torino / I granata son pronti a tentare l’impresa in terra basca. A partire da domani, comunque vada a finire, sarà poi tempo di pensare al campionato

Commenta per primo!

Ci siamo quasi: questa sera il Toro affronterà l’Athletic Bilbao nel ritorno dei sedicesimi di finale dell’Europa League.

OCCHI PUNTATI SULL’OBIETTIVO – Per i granata la strada è inevitabilmente in salita, ma la speranza nel passaggio del turno, chiaramente, è l’ultima a morire. La sfida d’andata, a tal proposito, ha fornito numerosi indizi circa il valore effettivo della compagine basca. Gli uomini di Valverde vantano sicuramente un tasso tecnico generale superiore, ma hanno al contempo mostrato alcune lacune in fase difensiva.  Vincere al San Mames è difficile per chiunque, vero, ma con maturità, lucidità tattica e concentrazione, Glik e compagni possono realmente sperare nel colpaccio.

UN’AVVENTURA GIA’ INDIMENTICABILE – Il conto alla rovescia è quasi terminato e l’attesa è sempre più snervante. In questi casi, può risultare retorico affermare che comunque andrà a finire il match odierno, per il Toro sarà un successo, ma è di fatto una verità inconfutabile: il ritorno in Europa dopo 20 anni, il raggiungimento dei sedicesimi di finale e l’indimenticabile uno-due di Maxi Lopez in occasione della partita d’andata rappresentano già un meraviglioso regalo per tutti i tifosi granata.

APPUNTAMENTO CON LA STORIA, POI TESTA AL CAMPIONATO – Tuttavia, sognare non costa nulla. Un eventuale passaggio del turno, infatti, costituirebbe un prestigiosissimo traguardo in una stagione nella quale il Toro si è già tolto molte soddisfazioni. Solo domani mattina, sarà poi tempo di pensare al campionato, torneo nel quale gli uomini di Ventura saranno chiamati al difficile impegno contro il Napoli di domenica sera.

Ora, il pensiero è solamente uno: battere l’Athletic e regalare un momento indimenticabile a tutti i sostenitori granata.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy