Toro: oggi testa al calcio giocato, il mercato resti sullo sfondo

Toro: oggi testa al calcio giocato, il mercato resti sullo sfondo

In campo / La società continua a muoversi per eventuali trattative, ma oggi la priorità del mondo granata deve essere il match del San Paolo

1 Commento
Glik, Mercat, Le probabili formazioni di Genoa-Torino, Le pagelle di Bologna-Torino

Giorni di trattative, non ancora bollenti ma già ben avviate in attesa di entrare nel vivo del mercato: la sessione invernale si è aperta e sono già arrivati i primi trasferimenti ufficiali per le formazioni che avevano bisogni di nuovi innesti immediati, molte altre società si stanno invece guardando attorno in cerca di eventuali occasioni o aspettando il momento giusto per sferrare l’affondo finale e chiudere qualche colpo in stallo. Di questa seconda categoria fa parte anche il Torino di Urbano Cairo che deve intervenire sul mercato andando a rinforzarsi in alcuni ruoli cruciali ma non ha la necessità di farlo con esagerata fretta e può dunque permettersi di valutare situazioni e prendersi il suo tempo per le trattative: in questo momento la società granata sembra essere più che altro concentrata sul piazzare i giocatori in uscita ma Petrachi rimane ovviamente vigile per quanto riguarda i nomi seguiti come potenziali acquisti (LEGGI QUI)

Torino FC v SSC Napoli - Serie A
Il Torino questa sera affronterà il Napoli: testa al campo, il mercato può aspettare

Se le trattative quindi non si fermano mai, la testa dell’universo granata deve però nella giornata odierna sgombrarsi da questi argomenti per concentrarsi unicamente di un obiettivo: la sfida di questa sera al San Paolo. Alle 20.45 infatti il Torino scenderà in campo per la prima partita ufficiale del 2016 e ad aspettarlo ci sarà la formazione probabilmente più in forma nell’ultimo periodo di Serie A, il Napoli di Sarri: è chiaro quindi come l’attenzione e la concentrazione di Glik e compagni debbano essere raddoppiate rispetto al solito ma questo non basta. Necessario è infatti che tutto il Torino, a partire dai giocatori passando per la società e Ventura e arrivando alla componente fondamentale composta dalla tifoseria, per oggi accantonino sogni e delusioni di mercato per pensare unicamente a questo match così importante per i granata. Da domani la palla torna a Cairo e Petrachi, ma questa sera scenda in campo il Toro vero: le trattative esterne al campo possono aspettare.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Torquemada - 1 anno fa

    …..il mercato resti sullo “sfondo”….???

    Ma quale mercato…??? Quello dei “bolliti” e dei “capponi”, forse…???

    Il “trio delle meraviglie” vuole solo incassare ed intascare….della Squadra e dei suoi tifosi se ne battono il culo…e ci ridono dietro come matti…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy