Torino e i gol di testa: in Serie A nessuno ne ha fatti di più

Torino e i gol di testa: in Serie A nessuno ne ha fatti di più

Approfondimento / I granata sono insieme alla Lazio la squadra ad aver fatto più gol di testa in campionato

1 Commento

Se il primo gol del Torino versione 2016/2017 era stato un indizio ecco che le ultime marcature sono una riconferma: i granata hanno nel colpo di testa un’arma offensiva molto pericolosa. Era il 21 agosto 2016 quando il primo Toro di Mihajlovic esordiva quest’estate in campionato. In quell’occasione i granata, dopo essere andati in svantaggio, siglarono il loro primo gol della nuova stagione proprio di testa con Belotti che salì in cielo e insacco l’ottimo cross di Molinaro anticipando il centrale avversario.

FC Torino v AC Milan - Serie A

Da quella partita in poi – paradossalmente – il Torino è divenuta una delle squadre del Torneo con maggiori difficoltà sui calci da fermo, sia offensivamente che difensivamente rendendo evidente a tutti le proprie carenze dal punto di vista dei “kili e dei centimetri”. Questa palese difficoltà però non ha impedito ai ragazzi di Mihajlovic di diventare la squadra di Serie A – insieme alla Lazio – con più reti realizzate su colpo di testa: ben 13. Se il primo gol della stagione era stato un’indizio a proposito, ecco che gli ultimi sono una prova. Nelle ultime tre giornate infatti il Torino ha segnato sei reti delle quali ben quattro di testa con una percentuale del 66, 66%. Due di queste marcature sono arrivate dal capocannoniere della squadra – Belotti – autore di una tripletta contro il Palermo (due dei quali di testa). Poi sono stati Maxi Lopez contro la Lazio e Baselli nell’ultima sfida casalinga contro l’Inter a rimpinguare il bottino granata confermando ulteriormente il particolare potenziale del Toro. Le tre reti mancanti arrivate da colpo di testa inoltre, portano la firma di Iago Falque che nonostante la stazza fisica non particolarmente dominante è stato molto abile negli inserimenti dimostrando che spesso non sono solo i centimetri a fare la differenza in questo tipo di giocate.

ROME, ROMA - MARCH 13: Maxi Lopez of FC Torino scores a opening goal during the Serie A match between SS Lazio and FC Torino at Stadio Olimpico on March 13, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)
ROME, ROMA – MARCH 13: Maxi Lopez of FC Torino scores a opening goal during the Serie A match between SS Lazio and FC Torino at Stadio Olimpico on March 13, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Proprio Belotti poi è il giocatore dell’intero campionato con più gol di testa all’attivo: ben 8. Delle sue 22 reti stagionali infatti sono circa il 36% quelle arrivate su colpo aereo rendendolo non solo il più prolifico nella nostra Serie A ma anche uno dei migliori a livello europeo. I dati dunque parlano chiaro e per il Torino il gol sembra essere una questione di… testa.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pimpa - 9 mesi fa

    Bravi bravi, davvero significativo questo dato.
    Ci ha lavorato molto l’allenatore perché sapeva che sarebbe stata la chiave di accesso principale per l’Europa League.
    Ma che diavolo di senso hanno queste notizie, questi numeri che avvolgono e soffocano tutto, ogni partita, questi dati che a noi non servono per tirarci su di morale? C’è forse qualcuno a cui interessa qualcosa di questo nostro primato?
    No,noi vediamo come gioca il Toro,come viene allenato,quale è la qualità dei giocatori in rosa,come si muove la società. Queste sono le cose che contano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy