Toro, ricordi la festa al Vigorito? Nel 1999 la promozione contro la Fidelis Andria

Toro, ricordi la festa al Vigorito? Nel 1999 la promozione contro la Fidelis Andria

Quello dell’82 è l’unico precedente con il Benevento, ma non il solo sul campo del Vigorito: il 6 giugno 1999, infatti, i ragazzi di Mondonico batterono 4-1 in Campania la Fidelis Andria, che aveva il campo squalificato, ottenendo la matematica promozione in Serie A

1 Commento

Il Torino si avvicina ad ampie falcate alla terza giornata di questa Serie A 2017/2018, che vedrà in scena i granata al Vigorito, contro il Benevento: una sfida quasi inedita, che ha come unico precedente una gara del 1982, vinta 2-1 dai granata grazie ad un gol di Beppe Dossena (qui la sua intervista). Tuttavia, il campo del Vigorito ha visto un’altra volta scendere in campo il Torino, nel 1999, e fu una giornata da ricordare, visto che coincise con la promozione in Serie A dei granata.

Era il 6 giugno 1999, e il Torino – in quella penultima giornata di campionato – si giocava la promozione in Serie A. La classifica vedeva 6 squadre racchiuse in pochissimi punti, e il Toro aveva bisogno di una vittoria contro la Fidelis Andria per avere la matematica certezza della promozione. I pugliesi, però, avevano il campo squalificato, e allora la gara di disputa a Benevento: sotto gli occhi del presidente del Senato (e tifoso granata) Mancino, i ragazzi di Mondonico vincono 4-1, grazie alle reti di Sommesi, Lentini, Ferrante (che si lauererà capocannoniere del torneo) e Artistico, guadagnando il pass per la massima serie. Al termine della gara, scatta la festa negli spogliatoi e sul campo del Vigorito, per un ritorno in Serie A dopo ben tre anni di assenza.

Un campo, dunque, quello di Benevento – che ha saputo regalare grandi gioie ai colori granata, e quella festa di Ferrante e compagni per la ritrovata Serie A è un ricordo indelebile per molti tifosi granata, che all’epoca non vedevano la massima serie da più di 1000 giorni. Il Vigorito ha saputo portare bene al Torino nella breve storia incrociata, un buon auspicio per domenica prossima?

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gud_74 - 2 settimane fa

    Solo chi ha vissuto e ricorda bene quegli anni credo che possa apprezzare questi…

    Amen 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy