Toro, riecco Banti: a Bologna un clamoroso rigore negato

Toro, riecco Banti: a Bologna un clamoroso rigore negato

In passato / L’arbitro ha diretto 17 gare del Torino tra Serie A e Serie B: 4 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte

di Redazione Toro News

Il Toro di Walter Mazzarri sabato sfiderà il Sassuolo di De Zerbi alle ore 15. Il match sarà diretto dall’arbitro Luca Banti della sezione di Livorno. L’ultima volta che l’arbitro livornese ha arbitrato i granata, in occasione della sfida a Bologna contro i ragazzi di Inzaghi del 21 ottobre 2018, Banti non ha concesso al Toro un rigore nettissimo per una spinta vistosa di Nagy ai danni di Izzo in area di rigore. Non solo: il direttore di gara non ha consultato neanche il VAR per verificare che la decisione presa fosse corretta o meno.

I precedenti con il direttore di gara livornese sono leggermente negativi per i granata, che hanno avuto Banti come arbitro in 17 precedenti, tra Serie A e Serie B, con il Torino che è riuscito a portare a casa i tre punti in sole 4 occasioni: 3 in Serie A e una in B.

4 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte: queste per ora le statistiche dei granata con l’arbitro toscano. Dati tutt’altro che esaltanti, soprattutto se si considera che la vittoria allo Stadio Olimpico Grande Torino manca dal 22 dicembre 2012. In quell’occasione, il Torino di Ventura si trovava di fronte al Chievo Verona. La partita terminò con un netto 2-0 a favore dei ragazzi della squadra di Cairo. L’autorete di Sardo e a un gol di Alessandro Gazzi, consentirono ai granata di portarsi a casa tre punti.

L’ultima vittoria granata è datata 23 agosto 2015. Si trattava dell’esordio stagionale della squadra di Cairo. La gara in questione si concluse con un 1-2 in rimonta a favore dei granata che riuscirono a ribaltare il momentaneo vantaggio dei ciociari firmato Soddimo, grazie alle reti di Baselli e Quagliarella. Insomma, i precedenti del Torino con Banti non sorridono particolarmente ai granata, ma quell’ultima vittoria casalinga contro il Chievo Verona potrebbe essere di buon auspicio. E speriamo che la lezione di Bologna gli sia servita.

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rino.mezzogor_951 - 4 mesi fa

    Per dimostrare che non ha rimorsi del suo errore (in buona fede) sarà pronto a commettere ulteriori errori (in buona fede) a nostro discapito. Tanto Nicchi dirà che gli arbitri agiscono sempre in BUONA FEDE! Cari TORINISTI buone Feste a tutti e… sempre FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bergen - 4 mesi fa

    Non solo non bisogna dimenticare ma occorre tenere sempre alta l’attenzione, perché il clamore é l’unica arma che perfino la Mafia teme.
    Il sig. Banti é non soltanto quello che si é dimenticato del VAR in Bologna – Torino ma é anche l’arbitro di Juventus – Napoli (3-1) con 5 ammonizioni e un’espulsione per il Napoli.
    Comunque nella lista dei cattivi maestri, a braccio, citerei Rizzoli, Massa, Doveri, Valeri, Calvarese, Mazzoleni.
    Quest’ultimo, per chi non lo ricordasse, era al VAR anche in Toro – Napoli di qualche mese fa, dove abbiamo incominciato ad inanellare sviste clamorose.
    Sfortuna? coincidenze?
    Il caso non esiste diceva il Maestro Oogway.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Toro - 4 mesi fa

      Hai dimenticato uno dei 2-3 peggiori di tutti (ovviamente internazionale grazie agli errori pro giuve fatti negli anni) ti sei dimenticato Rocchi!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bergen - 4 mesi fa

        Hai ragione! Per fortuna ha 45anni e partano, tra poco, FORA DI BALL

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nidam - 4 mesi fa

    Tutto giusto rigori negati e via andare, ma se il Gallo non segna neanche in allenamento per noi si fa dura arbitri o non arbitri..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toro71 - 4 mesi fa

    Banti un altro della scuderia Rubentus…sarà dura far punti col Sassuolo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Seagull'59 - 4 mesi fa

    e Basta con ‘sti arbitri! chi è senza peccato scagli la prima pietra!
    abbiamo detto quello che si doveva dire: adesso parliamo con le prestazioni sul campo, facendo in modo che siano da TORO.
    è tempo di guardare avanti, oltre questo tipo di problemi, se si vuole raggiungere veri obiettivi… si gioca contro il Sassuolo, non il Real Madrid!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BIRILLO - 4 mesi fa

      Hai ragione sicuramente. La settimana post derby è stata dura, bisogna rialzarsi e tornare a combattere con quelle certezze trovate e ancor più. Giusto spirito !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BIRILLO - 4 mesi fa

    ..non sò cosa darei perchè il nostro Toro iniziasse anche a segnare con regolarità, e la nostra nemesi diventasse un derby in Europa…. con arbitri europei…. Bel sogno. Mi accontenterei per ora di un’attacco che si sblocca in linea con la qualità degli altri reparti. Voglio, crederci, dobbiamo crederci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BIRILLO - 4 mesi fa

      |un attacco|

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. BIRILLO - 4 mesi fa

    Assolutamente sì Granata..il problema è che per ora siamo un pò “sterili” su quello..speriamo bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata - 4 mesi fa

    L’unico modo per uscirne è buttare la palla dentro, e non solo una volta più degli altri….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. BIRILLO - 4 mesi fa

    Si può chiedere a chi dispone di statistiche quanti arbitri in “servizio” non ci abbiano danneggiato in campo e al var? Partita dopo partita sono sempre meno pare. Tanti nemici tanto onore, ma così la lotta è impari. Che schifo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy