Toro, riecco Lyanco. Buoni segnali alla prima, Mazzarri: “Promosso!”

Toro, riecco Lyanco. Buoni segnali alla prima, Mazzarri: “Promosso!”

Focus On / Il brasiliano torna in campo con la prima squadra e si fa trovare pronto

di Redazione Toro News

Una presenza che sa di rivincita quella di Lyanco ieri sera contro il Sudtirol. Il brasiliano, quest’anno in campo soltanto in tre occasioni con la Primavera, mancava l’appuntamento all’Olimpico Grande Torino dal 23 dicembre del 2017, quando giocò 48 minuti nella gara contro la Spal. Poi il brutto infortunio al piede: lo stop, la ricaduta, l’operazione, la riabilitazione e niente campo. Almeno fino a ieri, quando ha rimesso piede – e per tutti e 90 i minuti – in campo dopo quasi un anno di stop. Conseguenza della fiducia riposta in lui da parte di mister Mazzarri, a cui Lyanco ha dimostrato di essere tornato a buoni livelli.

LE PAROLE – A margine della gara, è stato lo stesso Lyanco a parlare del significato del suo ritorno in campo: il brasiliano si è detto “ansioso, perché era la prima partita in prima squadra per questa stagione”. Un’emozione che a fine gara si leggeva in maniera palese sul suo volto: “Ho lavorato tanto – ha aggiunto ai microfoni di Torino Channel – aspettavo la mia opportunità, è arrivata oggi, questa sera. Sono troppo felice di tornare, nel mio stadio davanti ai miei tifosi […] al Toro siamo una famiglia”. Sul ventunenne, che a breve diventerà padre, ha voluto spendere delle parole positive anche il tecnico granata, Mazzarri: “Dopo un anno che non giocava è una delle note positive di oggi. È stato molto bravo perchè loro attaccavano e si è disimpegnato bene”. Promosso.

IL FUTURO – Una prestazione collettiva non entusiasmante, ma una delle poche individualità ad aver convinto. Lyanco è stato senza dubbio una delle note positive della serata di ieri. A conferma della tesi ci sono i dati del match: nei 90′ giocati il brasiliano ha dimostrato una precisione nei passaggi del 90%, vincendo tutti e 4 i duelli difensivi in cui è stato chiamato ad intervenire. Se la prestazione di ieri cambierà gli equilibri in difesa è ancora tutto da decidere, ma quel che è certo è che Mazzarri ha ottenuto le risposte che cercava: in caso di bisogno, Lyanco ha dimostrato di poter essere un’ottima alternativa a Djidji, Izzo e Nkoulou. Almeno per il momento. Dopo di che bisognerà continuare a lavorare con la stessa intensità, con l’obiettivo di conquistare una maglia da titolare anche in campionato.

Andrea Marchello

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BACIGALUPO1967 - 5 giorni fa

    La nota positiva è che ha giocato per 95 minuti.
    La condizione è molto lontana.
    La voglia di mettere il piede nei contrasti pure.
    Tutto comprensibile.
    Ad oggi moretti è più affidabile.
    Bremer invece imbarazzante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 5 giorni fa

    Ha fatto 90 minuti senza problemi fisici e questo è quello che conta. Dopodiché dubito che sia pronto per la maglia titolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. TOROHM - 5 giorni fa

    a me è sempre sembrato forte.
    Peccato gli infortuni perchè ha fisico e grinta da paura.
    Secondo me se non si infortuna più questo viene su forte forte….e quindi ce lo porteranno via.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gio - 5 giorni fa

    Mi auguro che sia il crack promesso. Però sul gol dei bolzanini, che sembrava buono malgrado la chiamata di fuorigioco, il centravanti gli è passato da dietro mentre lui guardava la palla… speriamo in bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-14015213 - 5 giorni fa

      Si. Però un errore a questo ventiduenne possiamo concederlo. È comunque giovane

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Grizzly - 5 giorni fa

        Calcolando da quanto non giocava e i problemi che ha avuto direi che ha fatto una buona gara con la personalità giusta, certo bisognerà vederlo contro avversari di ben altra caratura, a me è sempre piaciuto tantissimo e credo possa diventare una bella colonna per la difesa.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Gio - 5 giorni fa

        Giusto, anche perché a parte quella sbavatura per il resto è sembrato sul pezzo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy