Toro, riecco Nkoulou: con l’Inter per confermarsi sempre più una garanzia

Toro, riecco Nkoulou: con l’Inter per confermarsi sempre più una garanzia

Focus on / Il camerunense ormai è una certezza: il nuovo Toro dovrà ripartire anche da lui

di Alberto Giulini, @albigiulini

Dopo un turno di riposo contro il Crotone concesso più che altro per eccesso di zelo, Nicolas N’Koulou è pronto a fare il proprio ritorno in campo nella gara di domani contro l’Inter. Impensabile, infatti, che un giocatore della sua classe e con la sua esperienza possa rimanere in panchina in una partita delicata come quella contro i nerazzurri.

TECNICA DA CENTROCAMPISTA – Arrivato in estate dal Lione con la formula del prestito con diritto di riscatto tra lo scetticismo dei tifosi, che dubitavano della sua tenuta atletica, Nkoulou ha fin da subito conquistato tutti a suon di ottime prestazioni. Una primissima occasione in cui ha messo in mostra tutte le sue capacità è stata la gara di inizio campionato contro il Sassuolo, quando il numero trentatré ha dato il via all’azione che ha portato alla rovesciata di Belotti con un elegante sombrero in mezzo al campo. Oltre alle spiccate doti difensive, il centrale possiede infatti un’ottima tecnica che gli permette di impostare l’azione come si trattasse di un centrocampista.

PILASTRO DA CUI RIPARTIRE – Considerato il livello delle prestazioni offerte, Nkoulou dovrà essere uno di quei pilastri su cui fondare il Toro delle prossime stagioni. Primo passo da compiere sarà dunque esercitare il diritto di riscatto alla cifra già fissata di 3,5 milioni: un prezzo davvero ridicolo se paragonato al valore del centrale, uno dei migliori dell’intera Serie A. Acquisita la proprietà del giocatore, bisognerà poi saper respingere tutte le eventuali offerte che potrebbero arrivare in estate. In questa stagione, la presenza del camerunense è stata infatti fondamentale per restituire sicurezza ad una difesa che aveva chiuso il campionato precedente con 66 gol subiti. Ora, se ad otto giornate dal termine della stagione, il Toro di gol ne ha subiti soltanto 38, buona parte del merito è anche di Nkoulou. Ora, a partire dalla gara di domani, Nicolas è pronto a riprendersi la difesa granata per confermarsi sempre più una garanzia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy