Toro, Rossettini in ascesa: l’obiettivo è allontanare il mercato in entrata

Toro, Rossettini in ascesa: l’obiettivo è allontanare il mercato in entrata

Focus on / Il difensore si sta guadagnando la fiducia di Mihajlovic a suon di prestazioni convincenti. Può essere lui “l’acquisto” in difesa, in casa

2 commenti

Se il reparto offensivo è senza dubbio il fiore all’occhiello del roster a disposizione di Sinisa Mihajlovic, contro il Palermo la scena l’hanno guadagnata – con merito – anche mediana e difesa: la prima trascinata dai gol di Benassi e di un sempre più in forma Baselli, la seconda – spesso criticata e a dire il vero ancora scevra di alcuni automatismi – guidata con maestria da Castan e soprattutto da Rossettini, il nome che non ti aspetti, ma che sta rispondendo sul campo agli scetticismi.

Arrivato in sordina nel mercato estivo, l’ex Bologna sta dimostrando a Miha il suo valore: il lavoro estenuante su Dzeko nella gara contro la Roma, e – poi – la marcatura su Kalinic quasi perfetta contro la Fiorentina, han valso la meritata conferma anche contro il Palermo, e Rossettini non ha deluso, anzi. Deciso ed imperioso nei contrasti e di testa, il difensore ha annullato Nestorowski, in forma smagliante e reduce dal gol contro la Nazionale azzurra. Il messaggio di Rossettini è chiaro: il titolare di questo Toro – vicino a Castan – vuol essere lui, e vuole esserlo ancora per molto. Il difensore, infatti, a suon di prestazioni, sta allontanando le ombre e le speculazioni di mercato su un ulteriore innesto difensivo nella squadra di Mihajlovic, dimostrando la voglia e la personalità di chi si sente, in questo momento, “quell’innesto”.

Rossettini, dunque, a suon di prestazioni convincenti, prova ad allontanare il mercato in entrata: l’obiettivo, adesso, è quello di proseguire sulla strada tracciata, con Mihajlovic che osserva con attenzione. Il rinforzo, il Toro, potrebbe già averlo in casa…

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Yuri - 2 mesi fa

    Oh…pazzesco, mi tocca fare i complimenti al redattore del pezzo per il corretto uso della grammatica, della sintassi e della punteggiatura, soprattutto. Meritava la firma. :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alberto Fava - 2 mesi fa

    A mio modesto parere, Rossettini e’ più che sulla strada buona, ormai e’ un pezzo stabile li in mezzo, nella difesa a 4.
    E lui, insieme a Castan ( sempre a mio modestissimo parere) non fanno rimpiangere nessuno di quelli partiti!
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy