Toro-Samp: se Ferrero fa proclami, Cairo parla con i fatti

Toro-Samp: se Ferrero fa proclami, Cairo parla con i fatti

Confronto tra presidenti / Storie diverse, personaggi agli antipodi. E quelle frecciatine al veleno…

63 commenti

Due estati fa, a tenere banco è stata sicuramente la cessione della Sampdoria da parte della famiglia Garrone, dopo dodici anni di presidenza tra padre e figlio. La società passava in mano all’imprenditore romano Massimo Ferrero, conosciuto nell’ambito cinematografico. Al di là del personaggio che si è andato a creare, spesso anche canzonato, il nuovo presidente nel suo primo mercato si rese protagonista di buoni acquisti e formò una squadra competitiva, allenata dal preparato Mihajlovic . Al termine della stagione la Sampdoria si qualificava settima e, complice l’assenza di licenza Uefa del Genoa, accedeva al turno preliminare di Europa League; una prima annata tutto sommato positiva.

Molto differente il percorso di Urbano Cairo come numero uno del Torino: l’imprenditore alessandrino rileva il club salvandolo dal fallimento, e deve ricominciare dalla Serie B. Il suo è un percorso decennale fatto di gioie e inneggiamenti, ma anche di tanti dolori, contestazioni, anni bui, passi falsi, retrocessioni. Un percorso di crescita con i suoi alti e bassi insomma, che l’ha portato adesso a trovare una stabilità societaria e ad ottenere risultati e soddisfazioni in termini sportivi ed economici, il tutto notevolmente favorito dall’arrivo di Giampiero Ventura sulla panchina granata.

Ci sono alcuni tratti simili però, a ben vedere, tra l’attuale Massimo Ferrero ed il primo Urbano Cairo. Non si tratta del modo di porsi, del personaggio sopra citato: Cairo non ha mai fatto show , non si è mai “fatto prendere in giro” ; ad accomunare i due imprenditori sembra invece essere quella spavalderia dei primi tempi, quel senso di invincibilità che ti pervade quando entri in un campo a te del tutto nuovo e fai centro al primo colpo, come ha ammesso in una recente intervista lo stesso Cairo.

massimo-ferrero_s0ptfinpwvqo1hs0fr4n4cuin
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria

Il modello è quello: rilevare una società e cercare subito di portarla nel “calcio che conta” sbandierandolo ai quattro venti, e attraverso gli acquisti di grandi nomi, giocatori di esperienza che si pensa possano fare la differenza da soli – Recoba, Barone da una parte Eto’o, Cassano dall’altra – e non affidarsi invece ad una guida tecnica sicura, puntare sul tutto e subito anziché su un ragionato progetto a lungo termine.

Sicuramente il punto di partenza di Cairo era molto più basso e complicato rispetto a quello di Ferrero, ed il percorso è stato più lungo e tortuoso; in ogni caso Ferrero sembra essere ancora in quel momento d’oro, e può permettersi di prendere ogni avvenimento più alla leggera, Cairo invece ormai ha fatto esperienza nel campo e calcola bene ogni evenienza ed ogni situazione.

Spesso, tuttavia, il patron della Samp rischia di esagerare con le proprie dichiarazioni, per poi finire per darsi la zappa sui piedi: risale infatti all’ultimo mese di questo mercato la frecciatina del numero uno blucerchiato a Cairo: “Ha i soldi di cioccolata, gli si sciolgono in tasca” Ancora una volta il presidente granata ha risposto con i fatti: un mercato da dieci e lode, con una squadra competitiva e completa in tutti i reparti. Ciò che invece mancava proprio alla Sampdoria a pochi giorni da queste dichiarazioni di Ferrero, con i doriani scesi in campo nel preliminare di Europa League e annullati dal modesto Vojvodina.

Una fondamentale differenze tra i due è proprio questa: Cairo pur con i suoi proclami non ha mai esagerato, e non ha mai messo bocca negli affari altrui. Particolari che possono fare la differenza.

63 commenti

63 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …oggi però abbiamo imparato una cosa…’i debiti non hanno alcuna importanza’…andate genti e fate economia…ci hanno aperto le menti…adesso credo di essere veramente un po’ meno ignorante…il giusto insomma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …i debiti dei suoi amichetti borsano-goveani centrano eccome…perchè quando metti sulla testa del TORO 40.000.000.000 di debiti è chiaro che chi viene dopo smantella…compreso il Fila e tutto il settore giovanile…sto ancora aspettando però da lei che è informato quanti mld di debiti hanno fatto borsano-goveani ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …e consideri…se ha girato mai qualche stadio…che la metà degli stadi in serieA hanno le curve scoperte…e il comunale a confronto è un gioiellino…poi capisco che dal divano certe cose si fanno fatica a capire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …il punto se non l’ ha ancora capito…non sono quanto influiscono gli incassi, ma che diritto abbiamo noi tifosi che siamo da 12-esimo posto di chiedere a CAIRO + del 12-esimo posto…vediamo di riempire uno stadio per il subbuteo…poi potremmo anche chiedere qualcosa in + a CAIRO…prima no…15 euro per una curva è il prezzo + basso della serieA…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …per il fatturato del TORO i dati sono nei link che gli ho girato…2014..il TORO fattura 50mln…60 con EL…il milan 250 senza EL…quindi siamo a 5 volte il TORO con il milan + brutto degli ultimi 20anni e il TORO + bello degli ultimi 20anni…se poi parliamo di plusvalenze il TORO può insegnare a tutti in serieA…solo GRAZIE a CAIRO…avendo venduto Ogbonna Cerci immobile per + di 40mln…quindi la forbice si alzerebbe ancora…basta leggere sotto..se si sa leggere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawda - 2 anni fa

      Ascolti ma legga i bilanci prima di scrivere! Il Torino ha ricavi per 60 milioni piu’ 31 milioni di plusvalenze e questo e’ un dato di fatto, certo e se guarda bene trova questi dati anche nel suo link. Il Torino Football Club ha chiuso il bilancio al 31 dicembre 2014 con un utile netto di 10,59 milioni di euro a fronte di ricavi che, al netto dell’attività di player trading, si sono attestati a 60,65 milioni. Spero le sia chiaro una volta per tutte.
      Sul resto non le rispondo piu’, non riesce a capire o non vuol capire, poco importa, cerca di distorcere le affermazioni degli altri ma chiunque legga e’ in grado di comprendere molto bene chi scrive sciocchezze e chi no.
      Continui pure da solo, vedo che ormai stanno rinunciato tutti a scrivere su questo forum, perche’ nauseati dal leggere la sua accozzaglia di corbellerie.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Papa Urbano I - 2 anni fa

        …quindi il fatturato del TORO 2014 è 60mln, giusto ? …se togliamo i proventi dell EL + le rate delle varie Plusvalenze Ogbonna+Cerci+Immobile(solo grazie a CAIRO) facciamo presto ad arrivare a 50…ma basta guardare il fatturato del 2013…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Papa Urbano I - 2 anni fa

          …bè uno che scrive ‘i debiti non hanno alcuna importanza’…di corbellerie dovrebbe intendersene..e anche parecchio…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. prawda - 2 anni fa

          Ma lei ha veramente dei problemi e non pochi. Il fatturato del Torino tolte le plusvalenze e’ 60 milioni, non togliamo niente. In questi ricavi il player trading non e’ contato riesce a capirlo? Non ci sono rate do nessuno riesce a capirlo? La finisca di scrivere stupidate perche’ davvero a tutto c’e’ un limite.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Papa Urbano I - 2 anni fa

            …le riporto un pezzettino di articolo…giusto per darle una mano…lei che non è ignorante dovrebbe saper almeno leggere…giusto ? ”Certo che per l’esercizio in corso il Torino dovrà mettere in conto un calo sensibile del giro d’affari: mancheranno i 5,7 milioni di proventi arrivati nel 2014 dalla partecipazione all’Europa League e pure i diritti tv che le pay tv Sky e Mediaset Premium riconosceranno al club granata saranno inferiori ai 38,34 milioni garantiti lo scorso esercizio. Il motivo è il peggior posizionamento in classifica (dal settimo al nono posto) con la conseguente mancata qualfiicazione alla competizione continentale.”

            Mi piace Non mi piace
          2. Papa Urbano I - 2 anni fa

            …sono fiducioso che anche lei che non ha dei problemi e non è ignorante riesca a leggere…io credo in lei…

            Mi piace Non mi piace
      2. Papa Urbano I - 2 anni fa

        …cmq aspetto da lei sempre i debiti che hanno messo sulla testa del TORO i suoi amichetti borsano-goveani…aspetto fiducioso…va bè che non contano…ma almeno sapere quanti non guasterebbe…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. prawda - 2 anni fa

          Per quanto mi riguarda e considerato il suo livello di comprensione puo’ aspettare tutta la vita.
          Quello che qualsiasi tifoso vero del Torino sa, non certo lei che tifoso non e’, e’ che Calleri vendendo i piu’ importanti giocatori, anche chi aveva dichiarato di voler rimanere, ha incassato molto di piu’ di quanto erano i debiti.
          Il resto sono solo stupidaggini, come quelle che lei non esita a dispensare a piene mani.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Papa Urbano I - 2 anni fa

            …io le ho girato il link con i 40.000.000.000 di debiti che i suoi amichetti borsano-goveani hanno messo sulla testa del TORO…decretandone praticamente la morte certa…con conseguente agonia per 20anni + distruzione del fila e abbandono totale del settore giovanie…ma secondo lei uno che prende una società che ha 40.000.000.000 di debiti cosa può fare ? …è chiaro che smantella tutto quello che può smantellare a partire dal Filadelfia…i debiti non li ha mica fatti lui…lui cerca solo di ripianarli…
            …visto che però non arriva il link con i debiti di borsano…a questo punto aspetto il link dei fantomatici affaroni di calleri…se vuole intanto le giro quello del suo amichetto borsano che mentre faceva 40.000.000.000 di debiti sul TORO si metteva in saccoccia 20.000.000.000 per la cessione di Lentini…

            Mi piace Non mi piace
  6. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ma il domandone è sempre quello…quanti debiti hanno messo sulla testa del TORO i suoi amichetti e finanziatori borsano-goveani ? …a me risultano 40.000.000.000…a lei che è informato quanti risultano ? …vuole che le giro altri 2 o 3 link ? …o è in grado senza link ? …aspetto fiducioso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …cmq leggete bene sotto…stupido, ignorante, libro paga…sanno solo insultare e offendere…poi piangono con la redazione per farmi bannare…loro insultano e offendono e io dovrei essere bannato…tutto regolare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. prawda - 2 anni fa

    Come incassi televisivi il Torino viaggia all’ottavo posto sempre da quando e’ tornato in serie a cominci ad informarsi meglio invece di arrampicarsi sui vetri.
    Sia per il 2013/2014, per 2014/2015 e per il 2015/2016 il Torino e’ all’ottavo posto come incassi, peccato che il risultato dei campionati sia stato diverso.
    Questo guardando solo i diritti della serie a, senza contare gli altri diritti televisivi per la partecipazione alla competizione europea; visto che ignora totalemente come sia fatto un bilancio e copia, male, le cifre di quello del Torino, sappia che nel 2014 i ricavi da diritti televisivi sono oltre 44 milioni, pari al 73% dei ricavi al netto delle plusvalenze.
    Il bilancio del Torino, se lo legga che e’ meglio, del 2014 ha ricavi al netto delle plusvalenze pari a 60 milioni, queste ultime sono 30 milioni; so che purtroppo in rete si trovano solo quelli degli anni passati ma chieda conferma al suo principale, nonche idolo.
    Il bilancio del Milan e’ pari a 223 milioni e 9 milioni di plusvalenze, anche queste sono le cifre del bilancio. Forse dovrebbe cominciare a leggere un poco di piu’ prima di scrivere si eviterebbe queste figure penose.
    Infine cosi’ per lo meno le sara’ chiaro, Calleri ha contrattato con il curatore una cifra minima per il Torino, mi pare di ricordare 4 miliardi, in piu’ si e’ accollato i debiti.
    Ha venduto tutto quello che poteva vendere, ha fatto operazioni come Vieri per Petrachi, ha incassato quello che serviva per ripianare tutti i debiti e visto che il Torino lo aveva preso chiaramente a scopo speculativo, ha abbandonato Filadelfia e settore giovanile che sono investimenti che possono dare risultati nel lungo periodo, nel breve sono unicamente dei costi.
    Solo per avere una idea nella prima campagna acquisti Calleri incasso’ 35 miliardi, passo da 27 a 8 dipendenti. Non vado avanti, e’ evidente che la storia del Toro lei non la conosce, scrive sempre le stesse cose come un disco rotto, mi dispiace che la Redazione le consenta di continuare.
    Con questo chiudo perche’ continuare a ripetere sempre le stesse cose e’ stancante oltre che inutile; tra l’altro basterebbe che si leggesse il link che ha postato, i dati sono incompleti, esposti in modo parziali, e’ d’altra parte un commento al bilancio e vedrebbe quanti sono i ricavi e le plusvalenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ma chi non è ignorante e stupido…ed è informato…non riesce a dirmi quanti debiti hanno messo sulla testa del TORO i suoi amichetti borsano-goveani…con conseguente agonia-morte del TORO per 20anni + distruzione del Fila e di tutto il settore giovanile ? …ci riprovo…magari uno nn ignorante e stupido ce la fa…vai che ce la fa…quanti debiti hanno messo sulla testa del TORO i suoi 2 amichetti borsano-goveani ? …aspetto fiducioso…forse erano 40.000.000.000 ? …lei che è esperto di economia…se vuole le giro 2 link…sempre se sa leggere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …i link sono sotto…non serve un esperto di economia…gli esperti hanno già fatto il bilancio…basta saper leggere…poi se uno non è ignorante dobrebbe almeno saper leggere…almeno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …il Toro nel 2014 ha fatto 60mln solo grazie alle plusvalenze + EL(quindi solo grazie a CAIRO)…altrimenti il TORO fatturerebbe 50mln…e il milan senza coppe fa 250…= 5 volte il fatturato del TORO…vi piace 5 ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawda - 2 anni fa

      Il Toro fa 60 milioni senza le plusvalenze nel 2014 lo riesce a capire? Le plusvalenze sono 31 milioni per la precisione.
      La smetta di dare delle cifre a capocchia, se non le sa si documenti, su internet non trova il bilancio 2014 ma le cifre a grandi linee ci sono.
      Quindi il suo 5 e’ nuovamente una corbelleria, per non scadere come lei in un linguaggio volgare, come lo era 6 da lei scritto prima.
      Il rapporto corretto e’ 3,7 senza plusvalenze e 2,5 con le plusvalenze, riesce a capirlo? E’ un conto da bambino di terza elementare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …come incassi televisivi il TORO viaggia tra la 8-12esima posizione…8-avo nel 2014 solo perchè CAIRO nel 2013 ha messo il TORO al 7-imo…visto che parte degli incassi sono dovuti ai risultati sportivi…12-esimo posto se stiamo a guardare il seguito dei tifosi….non a caso negli ultimi 2 anni abbiamo avuto una media-spettatori da 12-esimo posto…quindi noi tifosi che siamo da 12-esimo posto a CAIRO non possiamo certo chiedere di + del 12-esimo posto…molto semplice…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. prawda - 2 anni fa

    Se non altro adesso e’ chiaro che oltre a non capire assolutamente niente di economia, non sa nemmeno fare conti da terza elementare.
    Il fatturato del Torino al netto delle plusvalenze e’ 60 milioni, con 30 milioni di plusvalenze, quello del Milan e’ 223 milioni con 9 milioni di plusvalenze.
    Anche mentalmente chiunque sarebbe in grado di capire che 6 volte il fatturato e’ una corbelleria pazzesca, come lo e’ cinque, quattro comincia ad avvicinarsi, 3,7 e’ il risultato corretto e 2,5 se si considerano le plusvalenze.
    Forse smettere di sparare numeri a capocchia, dimostrando solo una totale ignoranza, sarebbe un primo passo. Dubito che verra’ seguito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. prawda - 2 anni fa

    L’ignoranza e’ brutta ma la stupidita’ e’ ancora peggio. Confrontare il 9% e tralasciare il 73% e’ sinonimo o di malafede o di totale incapacita’ di comprensione.
    Il Torino e’ l’ottava societa’ per incassi da diritti televisivi che rappresentano il 73% delle entrate, eppure siamo finiti 16, 7 e 9. Forse siamo a credito, ma bisogna avere un cervello e metterlo in funzione, situazione che per qualcuno evidentemente e’ particolarmente complesso.
    Forse non sa a quanto Calleri rilevo’ il Torino, quanto incasso’ dalle vendite, come Calleri distrusse il settore giovanile ed il Filadelfia, semplicemente perche’ non rappresentavano delle entrate ma erano unicamente dei costi.
    Basterebbe conoscere un poco della storia del Toro, ma comprendo che per chi e’ semplicemente a libro paga, tutto quello che e’ successo in passato sia semplicemente incomprensibile, perche’ non era allo stadio a tifare Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ma la vera domanda rimane sempre quella…noi tifosi del TORO che facciamo una media-spattatori da 12-esimo posto che diritto abbiamo di chiedere a CAIRO + del 12-esimo posto ? …vediamo di tornare allo stadio e riempire almeno uno stadio per il subbuteo…altrimenti dobbiamo solo ringraziare CAIRO che ci tiene in A…non certo grazie a noi…ma alle plusvalenze che riesce a fare lui tirando fuori dal nulla giocatori da champions…+ staio – lacrime…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …però c’è chi sa…però non riesce ancora a dirmi quanti debiti hanno messo sulla testa del Toro i 2 fratellini amichetti borsano-goveani…40.000.000.000 ? …aspetto fiducioso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Stessa spiaggia, stesso mare………………………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawda - 2 anni fa

      Continua ad ignoralo, d’altra parte non sa nemmeno quanto e’ il fatturato del Torino del 2014 e men che mano quanto di questo sono plusvalenze.
      Come i ricavi del Milan sono 223 milioni per la precisione, quindi 3 volte e mezzo il fatturato del Torino senza plusvalenze, con le plusvalenze il rapporto diventa 2,5.
      Come se consideriamo che siamo all’ottavo posto per incasso da diritti televisivi e che questi rappresentano il 73% del fatturato al netto delle plusvalenze, mentre gli incassi al botteghino rappresentano addirittura il 9%; credo allora che potremmo dire come tifosi che siamo a credito visto che abbiamo negli ultimi tre anni un 16, un 7 ed un 9 posto.
      Non sa nemmeno come e’ stata pilotata la cessione a Calleri; in definitiva non sa niente della storia del Toro, probabilmente manco ne e’ tifoso, sa solo genuflettersi al suo datore di lavoro e quanto scrive lo qualifica piu’ che a sufficienza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …però mi devi ancora rispondere…tu che sei uno informato…i 2 fratellini borsano-goveani esattamente quanti debiti hanno lasciato sulla testa del TORO ? …aspetto fiducioso…poi se vuoi ti giro 2 link così ti diverti un po’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …diciamo che se per raggiungere la finale di uefa si fanno 40.000.000.000 di debiti sulla pelle del TORO…con conseguente agonia per 20anni + fallimento…+ abbandono\distruzione del Fila per ripianare…forse preferiscono un sedicesimo…forse…la finale di uefa sul culo del TORO la lascio a te…e anche la distruzione del Fila + abbandono di tutto il settore giovanile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …leggete bene sotto…mi sa che a qualcuno bruci proprio il culo…e anche parecchio…leggete bene sotto chi insulta e chi parla di TORO…e capirete tante cose…mi sa troppe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …la cosa interessante però è che noi allo stadio facciamo una media-spettatori da 12-esimo posto…gli ultimi 2 anni dietro a 2 retrocesse…magari prima di parlare di parte sx vediamo se noi siamo da parte sinistra…CAIRO lo ha già dimostrato…noi invece siamo da parte sinistra solo a piangere…poi allo stadio facciamo numeri da retrocessione…+ stadio – lacrime…che altrimenti CAIRO ci dà la paga anche quest anno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …il TORO fa 50mln…60mln solo grazie alle plusvalenze fatte da CAIRO…il milan 250mln…quindi direi che siamo sul 4-5 volte il fatturato del TORO…poi se volete vi giro anche qualche link così vi divertite…4 o 5 volte il fatturato del TORO vi piace ? …quindi praticamente CAIRO con 4 o 5 volte in meno del fatturato del milan l ha messo dietro per 2 anni consecutivi…vi piace di + così ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. prawda - 2 anni fa

    @RDS- toromaremmano – Lascialo perdere tanto i suoi commenti gia’ lo qualificano a sufficienza.
    Basta pensare che per lui e’ meglio un settimo posto di un terzo con finale di Coppa Uefa, oppure sparare numeri a caso come il fatturato del Milan che sarebbe sei volte quello del Toro quindi oltre 450 milioni, quando non arriva a 225 nel bilancio 2014.
    Ignorarlo e’ la migliore soluzione anche se so che puo’ essere difficile viste le castronerie che riesce a concentrare in poche righe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      La colpa non è tanto sua ma della redazione che non lo banna, penso che seguirò i vari Oslon, LoviR, ecc, ecc
      costretti ad andare via da un forum per non rispondere a questo deficiente, già con l’addio a Disquis questo forum ha perso utenti poi il ritorno di questo personaggio
      ha fatto il resto.
      Comunque grazie prawda per il consiglio ma non ci riesco proprio a reggerlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. maxmurd - 2 anni fa

    Ferrero in generale ha poco da chiacchierare. Non ha nè stile nè argomenti. Una macchietta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. F.V.C.G. - 2 anni fa

    penso proprio che sia come hai detto tu. non vorrei portare sfiga a nessuno ma secondo me nel giro di qualche anno il pagliaccio manda la sampdoria completamente in rovina. e’ un personaggio che con il mondo del calcio non ha niente a che fare ed e’ la rovina del calcio. spero che non facciano la fine del parma che oltretutto mi stava pure simpatica come societa’ ma non per Ghirardi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. trenotoro - 2 anni fa

    Tra l’altro anche a livello imprenditoriale mi sa che non reggono i paragoni. Cairo va alla grande con l’imprenditoria e ha sanato La7 nonostante la crisi finanziaria globale. Ferrero, ma chi cacchioè? Andate a chiedere ai dipendenti della compagnia aerea Livingston che non presero il becco di un quatrino per mesi e poi videro la società sprofondare e Ferrero darsela a gambe. Io mi sono fatto un’idea: Ferrero è il pupazzo in mano alla fam. Garrone che sovvenziona e copre debiti di mala gestione. Nuovi Ghirardi avanzano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 2 anni fa

      Ho una conoscente incazzata come una iena, ex dipendente Livingston, che se lo incrociasse per strada….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …si può scrivere ONORE A CAIRO…o c’è qualcuno che si offende ? …ma siamo su TOROnews o su gobbinews ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 2 anni fa

      Si può, certo. Però, dai, dacci un taglio con certi atteggiamenti. Ciao.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …mi sa che a qualche genianticairo bruci un po’ il culo…può essere ? …leggete bene sotto chi parla di TORO e chi insulta-spalamerda…leggete bene sotto…e capirete tante cose…mi sa troppe…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxmurd - 2 anni fa

      Sì ma ci fai di continuo due @@ gigantesche!! Nemmeno ti pagassero x scriverlo maiuscolo ogni volta!!
      E moderati un po’, ma non lo vedi che questi atteggiamenti hanno stufato tutti?
      Ma davvero Cairo ha bisogno di certi cortigiani srotolatappeti? Ma io penso proprio di no sai…
      Fai te!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      a te ti brucerà il culo che lo usi spesso…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      ma lo facciamo un corettino a Papa Urbano, dai su che se lo merita!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

        Ohh Papa Urbano va a morì ammazzato,
        ohh Papa Urbano va a morì ammazzato,
        va a morì
        va a morì
        va a morì ammazzato
        ohh Papa Urbano va amorì ammazzato.

        Sei contento? un bel corettino anche per te Papa Urbano!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Tu mi fai pena, provochi e cerchi continuamente la polemica con queste solite frasi dove parli di ovini, spalamerde
    e carri dei vincitori,io il TORO lo sostenuto, lo sosterrò e lo sosterrei anche se pres diventasse
    Ferrero o Ghirardi, tu al contrario un giorno che non ci sarà più Cairo te ne fregherai del TORO,
    perchè tifi la persona non la squadra ed inoltre penso che oltre che essere un genuflesso sei anche
    un masochista che gode ad essere offeso, perchè se tu fossi stato normale l’avresti finita da un pezzo
    dato che nessuno quest’anno sta parlando male dell’operato di Cairo, falla finita ti stai coprendo
    di ridicolo con questo continuo rivangare e tornare su contestazioni sopite e passate, ma perchè non parli
    di Toro e non di ovini, suini e bovini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 2 anni fa

      Eccheccazzzz…un maremmano che mi scrive LO sostenuto….nun se po vedè. :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

        Yuri non ti ci mettere anche te, sennò ti avvento Toroforever :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Yuri - 2 anni fa

          Tremo..ahi. 😀

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ce la facciamo a fare corettino al miglior presidente degli ultimi 30anni ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Siiii, cretinetti facciamo il corettino, così la fai finita di fare il bambino

      Dai parto io…1… 2… 3….
      Per Cairo hip, hip Hurra! Per Cairo hip, hip Hurra!

      Va bene così, ora sei felice per il corettino?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Papa Urbano I - 2 anni fa

    ONORE A CAIRO e a chi lo ha sempre sostenuto…un po’ meno ai piangina-spalamerda che solo qualche mese fa esponevano lo striscione cairo vattene…mentre CAIRO stava costruendo il miglior TORO degli ultimi 30anni…ma questi geni ce la fanno adesso a esporre un CAIRO CONTINUA COSì ? …o sono solo bravi a piangere-spalaremerda quando le cose vanno male ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …oggi il TORO è sicuramente la società meglio gestita della serieA…con 0 debiti e chiusura di bilancio +1 è andato in EL…il milan con 6 volte di fatturato è 2 anni che arriva dietro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …i ben informati dicono che genoa e sampdoria saranno le nuove parma…la vera differenza tra CAIRO e i personaggi come ferrero…è che CAIRO fa le cagate e le paga di tasca sua…e i ferrero fanno le cagate e indebitano le società…risultato…il TORO è l unica squadra in SerieA ad avere 0 debiti con le banche…e le altre società sono tutte indebitate…il genoa di quasi 100mln…e la gobba sempre descritta come società modello ha sui 200mln di debiti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. F.V.C.G. - 2 anni fa

    quel pagliaccio di ferrero ha da imparare molto dal nostro presidente Cairo,e’ stato in grado di prendere il TORO dal fallimento e portarlo dove spetta,a far tornare la gente allo stadio e rinasanare alla grande la societa’,cosa che poche societa’ al giorno d’oggi possono vantare di avere. Cairo,Petrachi e mister Ventura stanno facendo un lavoro grandioso. Il Toro e tutto l’ambiente vi ringrazia di cuore x tutto quello che avete fatto e state facendo. GRAZIE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. federicotrentalang_212 - 2 anni fa

    Non avrei scambiato Cairo con Ferrero, nemmeno nei giorni più bui della sua gestione.
    Questo perchè a prescindere dai soldi investiti o dai risultati sportivi, a Torino
    non amiamo certi personaggi o per meglio dire pagliacci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. ObiWan - 2 anni fa

    Cairo è un signor imprednitore, piaccia o non piaccia .. Ferrero un mentecatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. PrivilegioGranata - 2 anni fa

    Articolo che non sta in piedi.
    Come paragonare la cacca e la cioccolata solo perché il colore è simile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. luca - 2 anni fa

    Ferrero va preso cosi’ com’è, e non è certo dei peggiori nell’ambiente.La differenza fra i 2 sta nel fatto che Cairo,con una squadra sempre più competitiva può camminare sulle sue gambe da solo,mentre, se da solo rimane Ferrero, sono guai per la Doria,altro che soldi di cioccolato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxmurd - 2 anni fa

      Bhe certo i presidenti mafiosi son certo peggio. Almeno lui fa sorridere…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luca - 2 anni fa

        Era quello a cui mi riferivo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 anni fa

    Preferisco il peggior Cairo (quello dei tre anni in B) al miglior Ferrero.
    E ho detto tutto sulla mia “stima” per questo pagliaccio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy