Toro, si salvano solo Gillet e Cerci

Toro, si salvano solo Gillet e Cerci

Ed ecco il momento delle pagelle di TN, dopo una partita che ha visto il Torino giocare un tempo con atteggiamento di sufficienza. Meglio nella ripresa, il Torino non è riuscito comunque a trovare il gol del pareggio.


Gillet 6.5: Ottima la respinta su Di Natale, sulla ribattuta di Pereyra non può farci nulla. Nei primi minuti è impegnato seriamente da un paio di sassate da fuori, poi la sua è ordinaria amministrazione.

 

D’Ambrosio 5: Cerca di spingere, ma senza effetti. Quando si perde Maicosuel, il brasiliano centra il palo.

 

Glik 5.5: Il migliore della difesa. Le palle alte sono tutte sue. Avrebbe meritato il rigore per un fallo di Benatia, ma Banti sorvola.

 

Rodriguez 5: Si perde Pereyra in occasione dell’1-0. Tira sempre via la gamba quando si tratta di affrontare Di Natale. Rimandato.

 

Masiello 5: Normale prestazione la sua. Sarebbe stato difficile per lui marcare Basta sull’altra fascia.

 

Brighi 5: Manca di fiato e di condizione quando si trova davanti il centrocampo a 5 di Guidolin. (st 12′ Vives 5.5: Sicuramente meglio di Brighi, porta corsa e forze fresche in mezzo.)

 

Gazzi 6: Corre, lotta, suda su ogni pallone. Così da inizio stagione.

 

Cerci 6.5: Il migliore dei suoi, ancora una volta, ma la sua prestazione viene in parte sbiadita da quelle dei compagni di reparto. Lascia partire dei bolidi da fuori area; il migliore per precisione e potenza si stampa sulla traversa a Padelli battuto.

 

Barreto 5: La legge dell’ex questa volta non punisce. Spento, non trova le motivazioni per fare male alla sua ex squadra. (st 30 Diop s.v: E’ un ragazzino, Ventura gli fa assaporare la Serie A per la seconda volta dopo Roma.)

 

Meggiorini 5: Si sbraccia, lotta, corre ma senza incidere. Dovrebbe essere rivista la sua posizione con Barreto. (st 12′ Jonathas 5.5: Pian piano sta entrando negli schemi di Mister Ventura. Oggi sfiora il gol a pochi secondo dal termine.)

 

Santana 5.5: Avrebbe avuto il merito di procurarsi il rigore nel primo tempo, ma Banti non vede un fallo che era nettissimo.

 

Redazione TN

(foto M. Dreosti)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy