Toro, si studia per diventare grandi!

Toro, si studia per diventare grandi!

Torino – Napoli 1-0 / Il dodicesimo risultato utile consecutivo fa salire la squadra granata a quota 36 punti, gli stessi raccolti l’anno scorso alla venticinquesima giornata. La crescita della squadra, però, appare ben diversa

 

La venticinquesima giornata dell’anno scorso vedeva in scena il derby della Mole: 1 a 0 a firma di Carlitos Tevez. Quello visto allo Juventus Stadium era un Toro scialbo, senza mordente e alquanto rinunciatario, che si arrendeva davanti alla compagine di Antonio Conte e rimaneva a quota 36 punti.

IL CARATTERE – Il Toro di questa stagione è completamente l’opposto: la compagine di Ventura incarna perfettamente il cuore Toro. Questo si è visto nella sfida con il Napoli. Il risultato di questa sera con la compagine napoletana è frutto della lotta di ogni singolo giocatore su tutti i palloni: emblematica è la fine del match con Quagliarella e Maxi Lopez sulla trequarti granata a respingere le offensive del Napoli

CINISMO E AUTOREVOLEZZA – La squadra granata nel derby dello scorso anno si era comportata come una piccola: impauriti dalla potenza avversaria, Cerci e compagni si erano rintanati dietro la linea della palla, non tentando una reazione neanche dopo lo svantaggio. Ieri sera invece si è vista una squadra consapevole dei propri mezzi nonostante avesse di fronte una compagine di grandissimo livello; una squadra che ha tentato di fare la partita dal primo minuto; una squadra che ha colpito da  palla ferma sbloccando una partita difficile e che ha difeso il risultato quando le fatiche di coppa hanno iniziato a farsi sentire.

DIVENTARE GRANDI– Già, la coppa. Le emozioni del San Mames erano ancora nelle menti e nelle gambe dei giocatori. Ma questo non ha fermato Glik e compagni. La testa era lì all’Olimpico. Il risultato e la prestazione dimostrano la crescita di questo Toro rispetto a quello dello scorso anno: i punti alla venticinquesima giornata sono gli stessi, ma il Toro di quest’anno sta studiando per diventare grande.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy