Toro, Ventura prepara un regalino Di Natale

Toro, Ventura prepara un regalino Di Natale

Si avvicina sempre di più la sfida contro l’Udinese e Ventura prova a preparare un bel regalino Di Natale in ritardo al suo collega Guidolin. I granata, reduci da sette risultati utili consecutivi, cercheranno di dare continuità a questa striscia anche nella trasferta in terra friulana.
Si avvicina sempre di più la sfida contro l’Udinese e Ventura prova a preparare un bel regalino Di Natale in ritardo al suo collega Guidolin. I granata, reduci da sette risultati utili consecutivi, cercheranno di dare continuità a questa striscia anche nella trasferta in terra friulana.
 
TORO, CI SONO QUASI TUTTI – Ventura si presenterà al ‘Friuli’ con la rosa quasi al completo. Tranne i lungodegenti Ogbonna e Diop, gli altri saranno tutti a disposizione del tecnico ligure. Si va verso la conferma dell’undici che ha pareggiato sabato contro la Sampdoria. Davanti a Gillet, quindi, linea difensiva formata da D’Ambrosio, Glik, Rodriguez e Masiello. Gazzi e Brighi in mediana, con Cerci e Santana larghi. In avanti Barreto ad affiancare Meggiorini. Nella seduta pomeridiana a porte chiuse, le prove tattiche per mettere in difficoltà l’Udinese.
 
UDINESE ALTALENANTE – Di Natale e compagni sono reduci dalla contestata sconfitta contro il Milan a San Siro, ma nel 2013 il loro andamento è tutto sommato positivo. Il nuovo anno è stato fino ad ora un po’ altalenante, ma nel complesso ha permesso alla squadra di patron Pozzo di affacciarsi verso le zone più nobili della classifica. Tranne la sconfitta di domenica scorsa e quella roboante contro la Juve (4-0), i friulani hanno infatti  ottenuto tre vittorie contro Siena, Fiorentina e Inter.
 
BIANCONERI NON AL COMPLETO –  Al match contro il Toro il tecnico bianconero non si presenterà con tutti gli effettivi a disposizione. Continua a mancare il portiere titolare Brkic, che per l’infortunio alla mano resterà fuori ancora per un po’: Padelli fino ad ora è stato un rincalzo all’altezza. Inoltre non sarà ancora rientrato nei ranghi Badu, che con il suo Ghana ha appena perso la semifinale di Coppa d’Africa contro il Burkina Faso. Squalificati invece Danilo, che potrebbe essere sostituito in mezzo alla difesa dal francese Heurtaux, e Lazzari, per il quale Guidolin sembra orientato a schierare Merkel.
 
Redazone TN
(foto Dreosti)
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy