Toro, vietato abbassare la guardia: è un Verona a caccia di punti salvezza

Toro, vietato abbassare la guardia: è un Verona a caccia di punti salvezza

Verso Verona-Torino / I granata son pronti ad affrontare la sfida del Bentegodi: una gara complicata contro un avversario che vuol far risultato per allungare definitivamente dalla zona retrocessione   

Commenta per primo!

Ci siamo, manca sempre meno al fischio d’inizio della gara del Toro contro il Verona. I granata sono pronti ad affrontare gli uomini di Mandorlini in un incontro che si preannuncia complicato e nel quale Glik e compagni non dovranno assolutamente abbassare la guardia.

TORO, IL VERONA NON FARA’ SCONTI – I recenti risultati positivi hanno dato entusiasmo e infuso sicurezza nella squadra, vero, ma non devono assolutamente indurre i granata a sottovalutare l’impegno odierno. Il Verona, infatti, possiede solamente 4 punti in meno del Toro e sarà sicuramente intenzionato a centrare una vittoria interna che lo allontanerebbe definitivamente dai bassifondi della graduatoria.

UN ALTRO PASSO VERSO IL PRIMO OBIETTIVO STAGIONALE – Per tale ragione, gli uomini di Ventura saranno chiamati a disputare un’altra prova di personalità e sostanza, una prestazione nella quale conterà e non poco la voglia di far risultato. In caso di successo contro i gialloblù, infatti, il Toro non conseguirebbe solamente il suo  risultato utile consecutivo (e la sua quarta vittoria di fila), ma conquisterebbe altri 3 punti che lo avvicinerebbero ulteriormente al raggiungimento del primo obiettivo stagionale: la salvezza.

Insomma, è evidente come il match di oggi pomeriggio rappresenti l’ennesima occasione per i granata di dar seguito al loro ottimo periodo di forma e di costruire delle solide basi per il proseguo della stagione. A poche ore dal fischio d’inizio e con pochi dubbi sulla formazione titolare, non ci resta che attendere che il campo dia il suo verdetto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy