Toro, vittoria storica con l’Atalanta

Toro, vittoria storica con l’Atalanta

E’ necessario armarsi di pazienza e darci di saliva per sfogliare l’almanacco della Serie A e scovare l’ultima vittoria doppia (in casa e fuori) del Toro sull’Atalanta. Ma neanche troppo.

Era il campionato 1978-1979 che il Torino chiuse quinto alle spalle di Milan, Perugia, Juventus…

E’ necessario armarsi di pazienza e darci di saliva per sfogliare l’almanacco della Serie A e scovare l’ultima vittoria doppia (in casa e fuori) del Toro sull’Atalanta. Ma neanche troppo.

Era il campionato 1978-1979 che il Torino chiuse quinto alle spalle di Milan, Perugia, Juventus e Inter. All’andata i granata passarono di misura, con un gol al 18esimo minuto dell’indimenticato Paolo Pulici. In panchina quel giorno sedeva anche il diciassettenne Giancarlo Camolese. Allora i neroazzurri giocavano allo stadio Comunale di Bergamo. La curiosità però è nelle file dell’Atalanta. Quell’anno a centrocampo, e contro il Torino, giostrava un certo Cesare Prandelli il quale l’anno successivo sarebbe poi passato alla Juventus, per rimanerci ben sei stagioni.

Chissà se anche la mente dell’odierno ct della nazionale italiana è andata così a ritroso nel tempo: alla partita di ritorno giocata il 4 Febbraio 1979 nello stesso stadio da cui ieri osservava Bianchi e compagni, quando lui e i suoi colleghi lasciarono Torino con tre gol a zero sulle spalle. A segno di nuovo Pulici, che firmò altre due delle 134 reti collezionate con la casacca granata (172 totali tra campionato e coppe), e Greco.  

 

Redazione TN

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy