Torino, chi non va in Nazionale: Zaza-Belotti bocciati da Mancini ma confermati da Mazzarri

Torino, chi non va in Nazionale: Zaza-Belotti bocciati da Mancini ma confermati da Mazzarri

Focus on / Scomparsi dai radar del CT, cercano riscatto contro la Spal

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Nella giornata di ieri il CT della Nazionale, Roberto Mancini, ha diramato la lista dei convocati per lo stage in programma il 4 e 5 febbraio a Coverciano. Tra questi troviamo i granata Sirigu ed Izzo, mentre saranno assenti gli attaccanti granata Belotti e Zaza, che sembrano aver perso la fiducia del CT, in attesa di prestazioni importanti da parte loro.

NAZIONALE – Il rapporto dei due con la Nazionale è difficile già da un po’. Per Belotti e Zaza la maglia azzurra manca dalla partita di Nations League del 10 settembre contro il Portogallo (dove i minuti giocati dal gallo furono 11, mentre Zaza scese in campo dal 1′ e ci restò per tutti e 90 i minuti di gioco): poi, per entrambi, nessuna convocazione in ottobre, mese nel quale si giocò l’amichevole con l’Ucraina e la gara di Nations League contro la Polonia ed in novembre, mese che ha visto giocarsi la gara di ritorno di Nations League contro il Portogallo e l’amichevole contro gli USA.

MESSAGGI – Ma intanto la testa va alla prossima partita di campionato: per il match di Ferrara contro la Spal, Walter Mazzarri potrebbe confermarli entrambi dal primo minuto, o almeno queste sono le indicazioni che filtrano negli ultimi giorni. Sarà quindi imperativo per loro mettersi bene in mostra ed attirare l’attenzione di Mancini a suon di goal, che finora mancano anche al Toro. Per la coppia d’attacco – in assenza di Falque – segnare in campionato permetterebbe di avvicinare i granata all’Europa e di rilanciare la loro candidatura nella strada che porta gli Azzurri all’Europeo, con le prime gare di qualificazione in programma a fine marzo (Italia-Finlandia il 23 marzo ed Italia-Liechtenstein il 26 dello stesso mese). Per il Toro e per la Nazionale: Zaza e Belotti a Ferrara hanno molti obiettivi da perseguire.

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13967438 - 3 mesi fa

    Oggi com

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13967438 - 3 mesi fa

    Oggi come oggi è più che giusto che Belotti e Zaza non siano nei piani tecnici della nazionale.
    Belotti sono quasi due anni che sta involvendo (le difficoltà di espressione sono iniziate già nel finale della stagione 16/17)… dà sempre e solo l’impressione di strafare, anche mettendosi a fare il protagonista di situazioni che non sono minimamente mai state nelle sue corde (la storia del calcio non lo ricorderà mai come un battitore di punizioni sensazionale… anzi…).
    Ma erroracci grossolani nei fondamentali sullo stop di palla (ma quante volte controlla la palla di petto e se la sbatte poi sul ginocchio e ne perde il controllo?) sul passaggio (ma quante volte sbaglia la misura di tocchi elementari per i compagni?): il problema è tanto mentale quanto tecnico.
    Può anche essere che siano trascurate in allenamento le tecniche individuali, ma sta di fatto che in campo dà sempre l’impressione di esser preoccupato a far qualcos’altro.
    Zaza invece non ha minuti in campo e pure lui deve ritrovare lo smalto migliore; sarò anche ingeneroso con Belotti, ma ho la convinzione che il primo a ritrovare la buona strada del rendimento quantitativo e qualitativo sarà proprio Zaza, e purtroppo senza averne benefici particolari Belotti, che continuerà a fare prestazioni magari buone come portatore d’acqua ma nulle per la marcatura.
    Mi auguro di sbagliare e di essere smentito, ma finché Belotti non smetterà di tentare di staccarsi dalla sua stessa ombra, sarà fermo incatenato al palo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14103079 - 3 mesi fa

    Mazzarri c’entra eccome il suo gioco non esalta le doti di Belotti. Hai ragione nel dire che la punta deve fare movimento ma non da area a area. Sicuramente è anche un problema di testa.. Piatek i gol soprattutto il secondo se lo è inventato da solo cosa che questo Belotti non riesce a fare. Zaza non è il compagno adatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Scelta inevitabile. Speriamo si facciano valere è tornino ad essere convocati tra qualche tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Grizzly - 3 mesi fa

    Mazzarri non c’entra un bel niente sul discorso nazionale, Belotti e Zaza in nazionale hanno fatto prestazioni non certo brillanti e non solo negli ultimi mesi… quindi non raccontiamoci la storia che non segnano perchè non sono messi nelle condizioni migliori. I problemi sono tenici/psicologici, guardate Piatek, appena arrivato ha segnato 2 bellissimi gol senza grandi cross o menate varie correndo quanto Belotti…. possiamo anche continuare a raccontarci le favole, ma la realtà è che ci manca qualità davanti. La storiella che Belotti non segna perchè deve correre è una vera fesseria, nessun attaccante moderno resta fermo a fare la boa… e con il fisico che ha lui non ha certo problemi di questo tipo, non ha grandi doti tecniche e questo è palese, ma se fosse più tranquillo e sicuro di se tornerebbe a segnare di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. marcohelg_385 - 3 mesi fa

    quasi quasi investo 10 euro sullo 0-0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. TORO1960 - 3 mesi fa

    Triste verità!F.V.C.G ♉♉♉♉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14103079 - 3 mesi fa

    È uno stage non sono le qualificazioni agli europei. Belotti purtroppo non è messo nelle condizioni di fare la punta vera. Vero che tecnicamente non è un fenomeno ma se ben servito e non sfiancato dalle corse in difesa la butterebbe dentro come ha gia dimostrato di saper fare. Allora la Nazionale sarebbe sua. Mazzarri in questo non aiuta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Madama_granata - 3 mesi fa

    Magari, se Belotti in Nazionale facesse l’attaccante e non “il tuttofare a tuttocampo” potrebbe anche segnare qualche goals!
    Il dramma è che Mazzarri sta snaturando tutti i nostri giocatori:
    – Belotti ha cambiato mestiere;
    – Falque, nostro migliore marcatore lo scorso anno,e capace di segnare a inizio stagione, è scomparso ed è ora relegato in panchina;
    – Zaza non è mai stato messo nella condizione di emergere; – Edera è stato cacciato senza poter provare a dire la sua.
    Persino De Silvestri (che non c’entra nulla con gli attaccanti puri) non è più capace di segnare!
    Gli unici giocatori del Toro che potranno essere convocati in Nazionale, con Mazzarri in panchina, sono portiere e difensori, ammesso che non faccia fuori ancora quei pochi italiani che resistono!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Simone - 3 mesi fa

    X il gioco di contenimento di Mazzarri vanno benissimo.
    Corrono su e giù x il campo a recuperare palloni.
    Peccato che poi davanti la porta quelle 1-2 occasioni le cicchino x mancanza di lucidità.
    Ma questi sono dettagli di poco interesse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Aiax76 - 3 mesi fa

    Peccato che uno segna e l’altro no. Io mi sono rotto degli attaccanti che giocano per la squadra. Adoro Belotti ma la punta deve fare gol. Se non li fa è giusto che non venga convocato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. tric - 3 mesi fa

    Senza offesa, Mancini è un somaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. BIOFA70 - 3 mesi fa

    Promossi da Mazzari??? Quali sarebbero le alternative ai 2 goleadors???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. SiculoGranataSempre - 3 mesi fa

    Escludere Belotti e chiamare Lasagna (non Piatek) è inconcepibile! In realtà il Gallo non ha ancora giocato in Nazionale con il nuovo schema di Mancini delle ultime partite. Sarebbe interessante provarlo con quel 433 offensivo visto nelle ultime gare. Con dietro verratti jorginho e Barella e ai lati chiesa e Insigne nel suo ruolo. Se ricordate quell’assetto e quei giocatori hanno creato moltissime trame veloci con passaggio finale veloce per vie centrali che sono pane per i denti di Belotti e che al Toro se ne vedono pochissime. Resta il miglior centravanti italiano insieme a Immobile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. GlennGould - 3 mesi fa

    Essere bocciati da uno che al posto loro convoca Lasagna, è quasi un merito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy