Tutto tace sull’affare Matteo Rubin

Tutto tace sull’affare Matteo Rubin

di Maccario/ Crocifisso- La telenovela Rubin vive la sua ennesima puntata. Come già scritto nei giorni scorsi il terzino sinistro è in procinto di lasciare il granata per fare spazio ad Alessandro Parisi, il quale ha rifiutato diverse offerte e vuole solo il Toro. Nei piani originari il giovane non avrebbe dovuto neanche partire per il ritiro di Omegna, o avrebbe dovuto rimanerci per pochissimo tempo; il giocatore…

Commenta per primo!

di Maccario/ Crocifisso- La telenovela Rubin vive la sua ennesima puntata. Come già scritto nei giorni scorsi il terzino sinistro è in procinto di lasciare il granata per fare spazio ad Alessandro Parisi, il quale ha rifiutato diverse offerte e vuole solo il Toro. Nei piani originari il giovane non avrebbe dovuto neanche partire per il ritiro di Omegna, o avrebbe dovuto rimanerci per pochissimo tempo; il giocatore invece sta continuando ad allenarsi con i granata e la trattativa per la sua cessione sembra essere in una fase di stallo. Fino a poco tempo fa Cesena sembrava la destinazione più probabile con il Parma che dichiarava di non essere interessato all’affare. Voci delle ultime ore parlano invece di un sorpasso dei ducali sui romagnoli anche se è ancora ignota la durata della trattativa. Certo è che se veramente, come probabile, l’ex difensore del Bologna è sul piede di partenza, sarebbe meglio per tutti accelerare le operazioni per consentire a lui di allenarsi con i suoi nuovi compagni e al suo quasi sicuro sostituto Parisi di raggiungere i granata in ritiro per entrare nei meccanismi di gioco di Ventura: una storia poco chiara con un finale ancora tutto da scrivere.

 

Foto M. Dreosti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy