Udinese, Thereau: “Il Torino? Con il Palermo era più dura”

Udinese, Thereau: “Il Torino? Con il Palermo era più dura”

L’avversario / Thereau ha parlato della sfida contro il Torino

3 commenti

L’attaccante francese Cyril Thereau, autore di tre reti nelle ultime gare è stato intervistato da “Udinese.it”, dove ha parlato della sfida che la sua squadra ha disputato contro il Palermo e quella che li attende lunedì sera contro il Torino. Il giocatore ha prima parlato della vittoria contro il Palermo: “Quella del Barbera è una vittoria meritata: abbiamo giocato meglio degli avversari, e creato tante palle da gol. Era incredibile essere in parità, avevamo preso un gol sulle poche volte che hanno attaccato. Stiamo crescendo, e adesso possiamo continuare, e crescere ulteriormente in campo. Aver preso quel palo è stato un peccato, ma sono contento di aver segnato il gol del pareggio. Sarebbe stato brutto finire il primo tempo sullo svantaggio. Fare due doppiette di fila non mi era mai successo, vuol dire che non è destino…Paragonare Fofana a Pogba dopo due partite in Serie A mi sembra esagerato, ma parliamo di un grande giocatore che ha tanti margini di miglioramento. È giovane e  tatticamente è intelligente. Ha delle qualità innegabili, ultimamente in partita riesce a fare ciò che fa in allenamento”.

Poi si è soffermato ad analizzare la difficile sfida che attenderà la sua squadra lunedì sera contro il Torino, queste le sue parole: “Il Torino? La partita più difficile era questa con il Palermo, somigliava a quella di Carpi dell’anno scorso. Quella dove arrivi dopo una vittoria, e pochi giorni dopo crolli. Invece noi abbiamo superato un grande esame di maturità. Il mister in campo ci fa divertire e ci dà molta libertà. Lunedì speriamo di ripetere la prestazione messa in mostra contro il Palermo, perché ripetendo la prestazione faremo risultato”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. FVCG'59 - 1 mese fa

    Affermazioni come questa dovrebbero essere trasformate nel giusto viatico per dimostrare sul campo di che forza è la squadra: facciamo quindi di tutto per dimostrare chi è il Toro, facendogli due belle reti e rimandandolo nello spogliatoio zitto e muto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauro69 - 1 mese fa

      Sono d’accordo ma si devono risvegliare, e in fretta. Le urla di Mihajlovic basteranno? Sarà il campo a dirlo. Vogliamo rivedere il furore agonistico che ci ha fatto innamorare di questa squadra, o forse non ne hanno già più… Dai ragazzi, fuori le palle!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Como Granata - 1 mese fa

    ….e speriamo che non tocchi palla !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy