Udinese-Torino 1-1, le statistiche: dominio granata nei dati, non nel risultato

Udinese-Torino 1-1, le statistiche: dominio granata nei dati, non nel risultato

Statistiche / Il Torino non riesce a tramutare i dati favorevoli in tre punti contro l’Udinese

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Pallino del gioco sempre in mano al Toro, quasi il doppio dei passaggi riusciti e quasi il triplo dei corner battuti: i dati di Udinese-Torino – a differenza del risultato finale – ci restituiscono un’istantanea della partita che rispecchia pienamente ciò che si è visto in campo. I granata hanno sempre controllato la partita ma non sono riusciti a tradurre un totale dominio in punti. Guardando le statistiche aumentano i rimpianti per una partita giocata nella maniera giusta dal Toro.

DATI – Il divario che salta all’occhio è quello del possesso palla, visto che il Toro l’ha avuto per il 61% contro il 39% friulano.  Il dato è ancora più clamoroso se consideriamo che l’Udinese ne ha totalizzato solamente il 28% (5 minuti e 21 secondi) nella metà campo del Torino. Impressionante la superiorità granata nel passaggi effettuati (468 a 235) e quella nelle azioni manovrate (31 a 17). Ciò testimonia nettamente quanto il Torino abbia giocato e costruito le proprie azioni rispetto alla tattica attendista dell’Udinese di Velazquez. Nonostante questo anche le ripartenze del Torino sono di più (17 a 11).

MEITÉ DOMINANTE – Per il resto in cima alle classifiche individuale troviamo Soualiho Meité: palloni recuperati (5), tiri in porta (3). A differenza dei match precedenti però, il francese non è il migliore per km effettuati: Baselli, Soriano e Izzo lo superano. Il Torino, anche e soprattutto grazie al suo centrocampo, ha corso quasi 2 km in più dell’Udinese (102.094). Moretti invece è il giocatore con più palloni giocati (82) e più passaggi riusciti (78) con una percentuale pazzesca del 95% di precisione. Altro dato interessante è quello che riguarda il baricentro, che per il Torino si assesta a 56,78 mentre per l’Udinese a 44,64. Il Torino ha praticamente schiacciato l’Udinese e ha difeso alto: il baricentro sul possesso palla avversario è a 52,66, un dato significativo per comprendere l’atteggiamento del Torino.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13758358 - 2 mesi fa

    È mancato iago, il gol di berenguer lo dimostra
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 2 mesi fa

    Le statistiche confermano la mia impressione. Abbiamo tenuto in mano il pallino del gioco anche se le occasioni sono state poche. Motivi? In parte la scarsa vena e la poca intesa di Zaza e Belotti. In parte il catenaccio friulano.
    Vediamo che succede nelle prossime gare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata - 2 mesi fa

    Lo scrivevo, difesa alta e lotta su tutti i palloni, loro col 451 e non 4141 si sarebbero principalmente difesi. Lasciando stare l’arbitro è mancata la precisione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy