Udinese-Torino, Baselli favorito per un posto da titolare: ma in che ruolo?

Udinese-Torino, Baselli favorito per un posto da titolare: ma in che ruolo?

Focus On / Il centrocampista granata è pronto a prendersi di nuovo un ruolo da protagonista: ma la posizione resta in dubbio

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino si prepara a sfidare l’Udinese, in una gara che sarà molto importante per i granata. Di fronte al Toro, alla Dacia Arena, ci sarà una squadra motivata, con lo stesso numero di punti dei granata. Manca sempre meno e Mazzarri sta studiando la formazione migliore per affrontare la giovane squadra di Velazquez, nuovo allenatore dell’Udinese. Tra i candidati per una maglia da titolare per il centrocampo c’è Daniele Baselli, riposatosi in questo week end per le Nazionali.

PPAV9057

RINCON – Il fatto che Tomas Rincon ritorni solo tra domani e venerdì a disposizione del Torino – ha giocato a Panama City con il suo Venezuela solo la passata notte – candida ancora di più Baselli a partire dal primo minuto contro l’Udinese. Il centrocampista venezuelano si allenerà per un tempo limitato con il resto del gruppo, e arriverà anche provato dal volo transoceanico, tra stanchezza e jet-lag da smaltire. Perciò Baselli, che invece è rimasto a Torino ad allenarsi agli ordini di Mazzarri, potrebbe essere l’arma da schierare nella gara di domenica. Ma in che ruolo?

Torino FC v SPAL - Serie A

RUOLO – Se la presenza dal primo minuto di Daniele Baselli contro i friulani è più che probabile, è da definire in quale posizione Mazzarri voglia decidere di schierarlo. Nel caso la scelta del modulo fosse quella del 3-5-2, Baselli potrebbe andare a ricoprire il ruolo che spesso ha interpretato, vale a dire quello della mezzala, dove potrebbe rendere bene. Però c’è un’alternativa: se Mazzarri dovesse scegliere 3-4-2-1, è possibile che Baselli possa essere messo a comandare la cabina di regia al fianco di Meité, con Soriano e Falque mezzepunte dietro a Belotti. In ogni caso il centrocampista si riprenderà probabilmente un posto da titolare che manca dalla prima giornata: una lieve distorsione al ginocchio lo ha costretto a saltare l’impegno di San Siro contro l’Inter, mentre in casa con la Spal è entrato a gara in corsa. Ultimi giorni di prove tattiche e poi una decisione. Fosforo, corsa e giocate: con il suo consueto bagaglio tecnico, Baselli è pronto a riprendersi il Torino.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13962212 - 2 mesi fa

    Ciao Roberto si sono io che piacere ritrovarti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 2 mesi fa

    Tra centrocampo e attacco Mazzarri schiererà Desi Baselli Meité Soriano Berenguer Falque Belotti.
    Che scendano in campo col 3-5-1-1 o col 3-4-3 o col 3-4-2-1, non penso che l’allenatore granata stravolgerà molto la formazione di partenza, riservandosi invece qualche aggiustamento/novità a partita in corso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. robertozanabon_821 - 2 mesi fa

    Non mi dire che sei Elio !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13962212 - 2 mesi fa

    volevo sapere da robertozanabon se è lui l’organista dei Grub perché io ero il chitarrista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. prawn - 2 mesi fa

    ruolo di calciatore, non sarebbe male no? 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. robertozanabon_821 - 2 mesi fa

    Mission Impossible.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy