Un occhio ai numeri: Sampdoria concreta, il Torino punta sulla linea mediana

Un occhio ai numeri: Sampdoria concreta, il Torino punta sulla linea mediana

Le statistiche / Grande potenziale offensivo per i blucerchiati, mentre i granata scommettono su fasce e Baselli

2 commenti

Dopo tre giornate di campionato, i numeri cominciano a voler dire qualcosa. Le caratteristiche delle singole squadre stanno piano piano venendo a galla: studiarle attraverso le statistiche permette di analizzare meglio le qualità e i difetti di ogni compagine, per aiutare a capire quali possono essere le zone del campo da tenere d’occhio.

Ecco allora che la Samp salta subito all’occhio per un dato: l’irreale 36% di realizzazione. Questo vuol dire che, ogni tre tiri effettuati, uno finisce in porta. Alle spalle dei blucerchiati spicca il Chievo (33%), poi il vuoto: terzo proprio il Torino, che si ferma però ad un 22%, ottimo, semplicemente più umano. Certo, il dato blucerchiato è ancora falsato dal roboante 5-2 al Carpi della prima giornata, ma l’attacco dei doriani è comunque temibile, come testimoniano i 9 gol all’attivo -primo attacco del campionato. L’imperativo per Glik e compagni di difesa, dunque, sarà principalmente non mettere la Sampdoria nelle condizioni di tirare in porta. I pericoli numero uno, sono, ovviamente, Eder, autore di 5 gol su 7 tiri (71%!) e Muriel (ben 5 azioni pericolose create nella stagione).

Frosinone Calcio v Torino FC   - Serie A
Glik, capitano granata, dovrà fare attenzione alle scorribande degli avanti blucerchiati

 

Il Torino si affida all’imprevedibile cinismo di Baselli  (100% sui tiri nello specchio) e a delle fasce laterali che girano bene: 14 i cross riusciti per i granata nelle prime tre giornate, indice che gli esterni stanno facendo un ottimo lavoro (la Samp di ferma a 4). La Samp, dunque, dovrà riuscire a contenere le straripanti fasce granata: che siano Molinaro, Bruno Peres o Avelar a scendere in campo, i terzini di Zenga dovranno fare molta attenzione. Lo dicono i numeri.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. luca - 2 anni fa

    La Samp,punta sui singoli,il Toro ha un gioco più corale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. pupi - 2 anni fa

    Statistiche del genere dopo 3 partite non hanno senso, sono dati irrilevanti determinati più da casualità e da contingenze astrali fortunate o meno. Quindi non facciamoci, e non lo faremo suppongo, condizionare da queste stupidaggini. Vincere o morire oggi. Maxi, spacca la rete!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy