Under 21, Benassi e Barreca puntano l’Inghilterra

Under 21, Benassi e Barreca puntano l’Inghilterra

Focus Nazionali/ Questa sera gli azzurrini affrontano l’Inghilterra in un match amichevole a Southampton. I due granata scalpitano per essere tra i protagonisti

Stasera al St. Mary’s Stadium di Southampton  andrà in scena l’amichevole tra l’Italia Under21 di Di Biagio e i pari età dell’Inghilterra. Un test significativo per valutare i progressi degli azzurrini in vista degli Europei 2017 in Polonia, per i quali, per altro, hanno già staccato il “ticket qualificazione”.  Nella competizione sarà impegnata anche la talentuosa selezione inglese guidata da Boothroyd. Il calcio d’inizio del match è fissato per le 20.45 ora italiana (19.45 locali). Sotto analisi i momenti di forma dei due granata impegnati nella selezione.

BENASSI – Il capitano del Toro e dell’Under 21 azzurra è reduce da un ottimo periodo di forma. La mezz’ala classe ’94 ha infatti fornito ottime prestazioni, le ultime due, sopra le righe. Oltre alla solita intelligenza tattica, il granata, ha anche impreziosito il suo score con 2 gol in altrettante  giornate di campionato. Lo stato di grazia che sta attraversando il Torino ha, dunque, anche coinvolto lui. Nell’Under di Di Biagio, Benassi, è negli ultimi tempi leader e spesso trascinatore. Il match di stasera potrà essere per lui un buon banco di prova per mettersi in mostra.

BARRECA – Il terzino classe 1995 ha compiuto una vera e propria “escalation” di prestazioni positive dopo che, anche causa l’infortunio di Molinaro, ha avuto la possibilità di avere una maglia da titolare nel Torino. Da quando gioca lui sull’out basso di sinistra i granata hanno trovato maggiore freschezza e pericolosità offensiva ma anche grande attenzione nella fase difensiva. Tali prestazioni e l’attaccamento dimostrato verso i colori granata gli sono valsi il meritato rinnovo del contratto fino al 2021. Realtà pressochè affermata nel Toro ora Barreca vuole anche prendersi una buona continuità con la maglia azzurra dell’Under 21. Minuti, che domani potrebbe avere la chance di giocare da protagonista.

Dalla gara di oggi, alle 20.45, al  St. Mary’s Stadium di Southampton  ci si aspetta uno scontro scoppiettante con un occhio particolare rivolto ai giovani… granata.

Nicolò Muggianu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy