Under 21, Serbia-Spagna 0-1: Lukic saluta da titolare, Milinkovic in panchina

Under 21, Serbia-Spagna 0-1: Lukic saluta da titolare, Milinkovic in panchina

Nazionali / Ultima giornata per il Girone B: i due granata chiudono con una sconfitta onorevole; 87 minuti per il centrocampista

di Federico Bosio, @fedebosio19

Si sono conclusi circa mezz’ora fa i due incontri validi per il terzo, ed ultimo, turno del Girone B di questi Europei Under 21, che proprio per questo motivo si sono giocati in contemporanea: mentre la sfida tra Macedonia e Portogallo si è conclusa sul 2-4 per i lusitani, la Spagna ha sconfitta la Serbia con il risultato di 1-0. Rete di Denis Suarez al minuto 38′; risultato sul quale ha inevitabilmente influito anche l’espulsione di Uros Djurdjevic, prima punta ex Palermo, occorsa al minuto 41′ del primo tempo. La classifica finale del Gruppo B ha quindi visto passare come prima la Spagna stessa a quota 9, seguita dal Portogallo a 6, poi proprio la Serbia ad 1 ed infine la Macedonia anch’essa ad 1 ma ultima per differenza reti. Indipendentemente dall’esito del match odierno, i risultati precedentemente collezionati condannavano la Selezione serba a salutare il torneo internazionale, nonostante questo i ragazzi di Lalatovic hanno voluto scendere in campo provando ad onorare la competizione e l’incontro nel migliore dei modi.

Per quanto riguarda i due giocatori di proprietà del Torino, e dunque monitorati dal club granata anche in un’ottica di calciomercato, la sfida è stata completamente diversa tra loro ma anche opposta rispetto ai due incontri precedenti: se il portiere Milinkovic-Savic era infatti stato titolare contro Portogallo e Macedonia offrendo prestazioni altalenanti, il turnover l’ha quest’oggi penalizzato facendogli osservare i compagni dalla panchina in questa ultima uscita Nazionale nella competizione, a favore del compagno Manojkovic. Dal turnover ha invece tratto beneficio il centrocampista Sasa Lukic, determinante negli incontri di qualificazione ma stranamente relegato in panchina per entrambe le precedenti sfide: contro la Spagna il duttile mediano ha salutato l’Europeo Under 21 da titolare nel ruolo di mezzala destra, offrendo anche una prestazione nel complesso positiva sulla linea di centrocampo, raccogliendo 87 dei minuti a disposizione e venendo quindi sostituito soltanto nel finale da Plavsic.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. contegranata - 1 anno fa

    Penso che i risultati e le presenze collezionate dai due calciatori del Torino della Nazionale Serba facciano capire come siamo, ancora, lontani da poterli considerare forze attuali per la formazione Granata.
    Per entrambi sarebbe meglio andare a conoscere bene il campionato italiano altrove. Magari in qualche neo-promossa, in grado di garantirgli quelle opportunità che al Torino mancherebbero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy