Valdifiori, buon rientro: il regista vuol riprendersi il Toro

Valdifiori, buon rientro: il regista vuol riprendersi il Toro

Focus giocatore / Il regista granata è stato autore di una discreta partita contro il Crotone: buona il ritorno dal 1′ dopo i tanti problemi fisici avuti

5 commenti

Sulla carta non era facile, e non lo è stato. Valdifiori era atteso dal rientro dal primo minuto dopo parecchie settimane passate ai box a causa dei tanti, troppi problemi fisici patiti. Il regista granata, infatti, non scendeva in campo con una maglia da titolare dal 5 febbraio scorso nella gara pareggiata 1-1 al Castellani contro l’Empoli. Da quel giorno in poi è cominciato il calvario del ragazzo durato più di due mesi e caratterizzato da infortuni muscolari, ricadute e vari problemi fisici. Sabato contro il Crotone non era dunque affatto semplice per lui offrire una prestazione all’altezza condita da alti ritmi di gioco. Il regista però, aiutato anche dalla sua grande esperienza, non ha di certo sfigurato mettendo in campo ottime geometrie e dando un buon apporto ai compagni in entrambe le fasi.

Valdifiori, inoltre non aveva ancora i 90′ nelle gambe e la sostituzione a un quarto d’ora dalla fine è l’emblema del fatto che il ragazzo sta cercando di tornare al 100% di partita in partita. Al suo posto è entrato il giovane Lukic ma l’assenza in mezzo al campo dell’ex Napoli si è fatta sentire: il serbo infatti ha faticato nel trovare la posizione corretta in campo non riuscendo quasi mai a trasformare l’azione in offensiva e risultando troppo falloso in fase di interdizione. Buone dunque le notizie per il Torino che da qui a fine campionato potrà contare su una pedina importante per la sua mediana. Ora il ragazzo dovrà ritrovare la miglior forma fisica ma soprattutto il ritmo partita per tornare ad essere protagonista come nella fase iniziale del campionato, quando il Torino macinava risultati stupefacenti in fila. Valdifiori è tornato, ora Lukic è avvisato…

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pimpa - 1 settimana fa

    Si,dai,continuiamo con questi giocatorucoli che tanto ci hanno dato e tanto promettono di darci nel futuro.
    E poi continuiamo a parlare di Europa League.
    Ma mi faccia il piacere,direbbe Totò.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Flower17 - 1 settimana fa

    Valdifiori è inguardabile ed è pure vecchiotto meglio Lukic facciamo crescere un giovane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 1 settimana fa

    Quanti articoli dopo la partita del Crotone.

    Di che pasta e’ fatto questo toro, modulo nuovo o vecchio lo si vedra’ quando affronteremo la Samp. E ancor meglio la Juve e il Napoli.

    Il Crotone, sebbene in recupero a denti stretti, ha fatto un campionato scandaloso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 1 settimana fa

      Mi sono divertito se cosi si può definire a fare una statistica su quanto hanno inciso i gol di Belotti sulla nostra classifica,sono ben 17 punti ottenuti grazie ai suoi gol,cioè in questo momento avremmo 27 punti.Secondo voi è un organico che vale 27 punti senza Belotti?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pimpa - 1 settimana fa

        Non c’è dubbio che si perché salvo altri due,forse tre,la rosa è mediocre come non potrebbe essere diversamente.
        E se anche valesse qualche punto in più,basta mettere un incapace ad allenare e il gioco è fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy