Venezuela: Rincon pronto a guidare la squadra contro i Paesi Baschi

Venezuela: Rincon pronto a guidare la squadra contro i Paesi Baschi

Nazionali / Oggi l’amichevole contro la selezione non riconosciuta da Uefa e Fifa

di Redazione Toro News

Nella giornata di oggi, si affronteranno il Venezuela di Rincon e dell’ex granata Martinez e la Selezione dei Paesi Baschi, nazionale non riconosciuta dagli organi Uefa e Fifa.

BESTIA NERA – Quella che andrà in scena all’Estadio Mendizorrotza, casa dell’Alaves grande sorpresa dell’attuale Liga, non sarà la prima volta tra la nazionale Vinotinta e la Euskadi, è la terza occasione infatti che la storia pone una di fronte all’altra queste due compagini dalla storia così profondamente diversa. In entrambe le occasioni vinse la Rappresentativa Basca: nel 2007 gli spagnoli si imposero per 3-4 in terra sudamericana e nel 2010 si ripeterono trionfando 3-1, stavolta al San Mames di Bilbao. Ci sarà dunque voglia di riscatto nell’orgoglio venezuelano e Tomas Rincon sarà ancora una volta in campo dal primo minuto con la fascia da capitano al braccio, pronto a guidare i suoi verso una vittoria che svolterebbe questo trend negativo.

Serie A, è il Toro la squadra più fallosa: guida Rincon. E la media di Zaza…

PROSSIMO IMPEGNO – L’amichevole non riconosciuta contro i Paesi Baschi precede il match di martedì sera contro gli Emirati Arabi Uniti all’ Estadio Olímpico de Montjuïc. I Vinotinti puntano a conquistare la seconda vittoria consecutiva, dopo il successo per 2-0 contro il Panama, e ad punti preziosi per il Ranking Fifa. In questo momento Rincon e compagni si trovano al 32esimo posto ma in caso di vittoria contro gli Emirati , e rispettive sconfitte di Paraguay e Irlanda, la nazionale Venezuelana potrebbe essere catapultata in 30esima posizione. Ininfluente sarà invece il risultato della sfida di domani, valido soltanto per l’orgoglio dei sudamericani.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy