Ventura: ” Abbiamo pagato la nostra inesperienza”

Ventura: ” Abbiamo pagato la nostra inesperienza”

Parla ai microfoni di TN mister Ventura, che è amareggiato dall’esito della sfida e dall’inesperienza mostrata dai granata nel finale: ”E’…
Commenta per primo!
Parla ai microfoni di TN mister Ventura, che è amareggiato dall’esito della sfida e dall’inesperienza mostrata dai granata nel finale: ”E’ difficile pensare che sia un punto guadagnato. Sono due punti persi, vincevamo 2-1, nella ripresa abbiamo cercato di vincere nonostante fossimo sotto. Il rigore non c’era, ma cambia poco. Non avremmo dovuto concedere la punizione a trenta secondi dalla fine, abbiamo pagato la nostra inesperienza, per questo ripeto anche se l’arbitro ha sbagliato è stata colpa nostra. 
 

CHE RAMMARICO LE PARTITE PRECEDENTI – Ventura però non si da pace sull’esito delle prime partite in cui il Toro avrebbe potuto ottenre decisamente di più: ”La cosa che mi dispiace molto non è il non essere riusciti a vincere oggi, ma il non aver ottenuto precedentemente i risultati che sul campo avevamo meritato, come contro il Milan, la Juve, l’Atalanta. Con quei cinque, sei punti in più oggi saremmo quarti o quinti, e questa squadra lo meriterebbe per come ha giocato e per quello che ha fatto finora.

 

”NON PARLATE DI GOL ANNULLATO” – Il mister poi spiega la sua opinione sul’episodio del gol di Pozzi: ”Quello della Samp non è un gol annullato, era solo finito il tempo e l’arbitro aveva già detto che se non avessero segnato direttamente avrebbe fischiato la fine. Nel primo tempo abbiamo giocato con meno Torino in corpo, con sufficienza e presunzione e così punti non ne fai. Invece il secondo tempo mi è piaciuto perchè siamo entrati non per pareggiare ma per vincere. Alla fine abbiamo anche avuto buone chances per fare il 3-1 ma poi ripeto una grave inesperienza nostra nel finale che ci ha punito. E’ da molto che continuiamo a provare Bovo e Rodriguez come centrali ed adesso si sono fatti male tutti e due”. 

DIFESA FALCIDIATA – Gli si chiede, infine, se dopo il buon secondo tempo della squadra, finalmente si smetterà di dire che il mister non incide sulle partite e Ventura sorride: ‘‘Adesso ti mandano via, hai fatto una domanda positiva” Per chiudere una battuta sul debutto di Maksimovic, anche tenendo conto degli infortuni che stanno colpendo a raffica il reparto arretrato. ”Sono contento che abbia rotto il ghiaccio e possa tornare utile adesso che abbiamo bisogno visti gli infortuni in difesa”.

 
 
Manolo Chirico – Stefano Rosso
 

(foto Dreosti)

 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy