Verona-Torino, Moras sfida la Romania: gli ultimi impegni dei nazionali scaligeri

Verona-Torino, Moras sfida la Romania: gli ultimi impegni dei nazionali scaligeri

Verso Verona-Torino / Ultimi match anche per la Moldavia di Ionita e il Messico di Marquez

Stanno per terminare gli impegni dei Nazionali e dunque sta per ricominciare – finalmente! – il campionato di Serie A. Il Torino affronterà domenica il Verona di Mandorlini allo Stadio Bentegodi, in una sfida che si preannuncia senza esclusione di colpi. Mandorlini comunque, sta allenando i suoi per arrivare al meglio alla sfida con i granata, anche se sono tre i giocatori ancora impegnati con le rispettive selezioni.

MORAS – Il centrale greco si prepara alla sfida di stasera contro la Romania, anche se le chances per la Nazionale ellenica di staccare un pass per Euro 16 appaiono molto risicate. I biancoblù, infatti, hanno già perso una settimana fa contro la Finlandia e posso praticamente dire addio alle ambizioni europee. Il centrale di Mandorlini, comunque, non è stato impiegato contro gli scandinavi, ma dovrebbe prendere parte dal 1′ a Verona-Torino, affiancando Rafa Marquez nella difesa scaligera.

MARQUEZ – Anche il messicano è lontano da Verona per via della Nazionale: il suo Messico sabato non è andato oltre il 3-3 contro il Trinidad & Tobago, e anche a lui come a Moras non è stato concesso neanche 1’. Mercoledì lo attende un test provante contro l’Argentina, che gli impedirà – di fatto – di essere in Veneto prima di giovedì. Dovrebbe comunque essere schierato titolare domenica al Bentegodi.

IONITA – Lo scorso anno, è stato il primo moldavo nella storia a segnare un gol in Serie A, e l’ha fatto all’Olimpico contro i granata. Sabato il centrocampista ha giocato per 90’ la gara di qualificazione contro l’Austria, uscendo sconfitto per 2-1: nulle, dunque, le possibilità della Moldavia di approdare ad Euro 16, anche se domani c’è un ulteriore test contro il Montenegro.

Tre titolari di Mandorlini, dunque, a spasso per il mondo: sia i due centrali che il centrocampista dovrebbero essere comunque schierati contro il Torino, vista la loro imprescindibile importantanza negli equilibri scaligeri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy