Zamparini: “Ventura uno dei miei migliori allenatori, sbagliai ad esonerarlo”

Zamparini: “Ventura uno dei miei migliori allenatori, sbagliai ad esonerarlo”

Intervista / Il presidente del Palermo: “Se Cairo lo lasciasse commetterebbe un grosso errore. Lo riprenderei subito!”

11 commenti
Zamparini

Palermo-Torino si avvicina e per Ventura non sarà una partita come le altre, non soltanto per via della delicata posizione di classifica dei suoi ragazzi: il tecnico genovese ritroverà infatti il presidente Zamparini, con cui ha lavorato nel corso della sua carriera. E proprio a questo proposito i colleghi di Tuttosport riportano oggi un’intervista al presidente rosanero Zamparini, che definisce Ventura “Uno dei migliori allenatori che ho avuto. Era la stagione 1994-1995” continua Zamparini “ed eravamo al Venezia in Serie B. Giampiero faceva l’allenatore intellettuale, scriveva libri: lo prendevo perfino in giro per questo

Poi il chiarimento sull’esonero del tecnico ligure: “L’ho mandato via, ma commisi un grosso errore; e lo dico proprio io che ho la fama di mangia-allenatori. Lo stimo molto e conosco il suo valore come allenatore, così come il suo tipo di gioco

Zamparini ribadisce infine la sua ammirazione per Ventura: “Leggo che ci sono molte voci in questo periodo su di lui. Io dico a Cairo di tenerselo stretto: se lo esonerasse, commetterebbe un grosso errore. Anzi, se veramente un tecnico come Ventura rimanesse senza panchina io lo richiamerei subito, non ci penserei un secondo

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. robert - 2 anni fa

    Zamparini è molto furbo ,al contrario di Cairo.Avete notato che tutti gli allenatori o Presidenti di società prima di incontrare il Toro elogiano Ventura o Cairo ? E immancabilmente vincono e si portano a casa i tre punti.Sarà così anche contro il Palermo.La Serie B si avvicinerà sempre di più e Sventura rimarrà sempre incollato alla panchina del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. toromio - 2 anni fa

    Se era il miglior allenatore che ha avuto perchè non l’ha più ripreso? Lo dico io Perchè fa cagare …consiglia al nano di non esonerlo solo perchè domenica gli fa comodo per fare tre punti facili se cambiasse allenatore rischierebbe di perdere invece così è tutto più facile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawda - 2 anni fa

    Premesso che non penso proprio che Zamparini se lo riprenderebbe in ogni caso non verra’ esonerato.
    Credo che chiunque sia e debba essere giudicato sulla base dei risultati e degli obiettivi: sui secondi non si puo’ dire nulla perche’ la societa’ non ha mai espresso chiaramente quale traguardo si prefiggeva quest’anno e Ventura ha solo e sempre filosofeggiato di crescita, asticella che si alza senza dare elementi di valutazione concreti.
    I risultati sono sicuramente deficitari per quelle che erano le aspettative dei tifosi e per quanto questa rosa sia sicuramente modesta e non certo in grado di competere per entrare in EL, credo ci si potesse ragionevolmente aspettare qualcosa di piu’, se non altro di essere in linea con il Sassuolo.
    Senza contare che il gioco espresso dal Torino sin dall’inizio del Campionato e’ probabilmente il peggiore della serie a e di questo ovviamente l’allenatore ne ha, in primis, la responsabilita’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granata - 2 anni fa

    Chi è proprietario di qualche cosa cerca di trarre il meglio dalle sue imprese e nel calcio sono oltre la valorizzazione dei giocatori che lo fanno tt le squadre i risultati.ora se uno nn è pazzo nn.può che pensarla così è credere nell operato suo e dei suoi collaboratori e dipendenti Cairo nn è da meno.per dire bisogna essere nelle situazioni è probabile che nessuno si aspettasse tale involuzione nemmeno i più scettici.cerchiamo di stare tt dalla stessa parte fare una guerra interna nn serve a nessuno anzi peggiora la situazione se chi gioca ha poco carattere o poca forza di reazione.Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gian.ca_288 - 2 anni fa

    Sinceramente mi sono stancato di parlare ogni giorno di Ventura, per quanto mi riguarda è un bravo tecnico ma non è un vincente e il suo ciclo con noi è FINITO!
    Purtroppo la strategia aziendale di Cairo prevede quello che lo stesso Ventura ha affermato più volte: prendere giovani qua e là, farli crescere e poi rivenderli realizzando plusvalenze, il che significa che a Cairo & C. NON INTERESSA VINCERE…quindi teniamoci Ventura finché campa, a costo di affiancargli una “badante”, e sposiamo questa filosofia aziendale votata al pareggio di bilancio, semmai al guadagno ma non al risultato sportivo.
    AMEN

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. AmmaMi71 - 2 anni fa

    Io non ho particolari simpatie nè antipatie per Ventura, contrariamente a molti altri tifosi che sembrano avercela a morte con lui, però la situazione non è facile. Mi auguro che Ventura con tutto il Torino si possano riprendere al meglio per terminare degnamente questo anno e se sarà il caso proseguire anche per il prossimo possibilmente migliorando ed arrivando alla E.L. Ma qualche cambio almeno di gioco o di interpretazione va fatto se no rischiamo anche la permanenza in serie A…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Scott - 2 anni fa

    Non c’e’ bisogno che ci convinca zamparini. Si sa che cairo non lo caccia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granata - 2 anni fa

    indipendentemente da quello che dice zamparini ,che poi è verità, Ventura è veramente un buon allenatore uno che insegna calcio.e in tempi nn sospetti ossia al 1 ritiro estivo di quest anno lui.lo aveva detto che ci sarebbero stati momenti delicati durante l anno poiché c era l inserimento di parecchi giovanie che si sarebbe preparata la squadra per il futuro e lo ha detto ai tifosi al fine di essere preparati a questi momenti.ossia questo doveva essere un anno di transizione nn di insulti e di sbragamenti da parte di tanti su eventuali assurde sostituzioni.se nn basta cosa dice zamparini leggete cosa dicono di ventura:Graziani Camolese della valle vatta asta Torrisi e chi più ne ha più ne metta su quello che è il valore di Ventura poi tt può essere discutibile ma trattarlo come l ultima ruota del carro nn ci porta da nessuna parte.cmq per me andiamo avanti e stiamo con il Toro fino alla morte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Angry Bull - 2 anni fa

      Vai a vedere la carriera di Ventura (dall’alto dei suoi 70 anni) che ha ottenuto i migliori risultati con noi: 7°posto ed Europa (grazie al Parma dei buchi di bilancio e a squadre a dir poco mediocri in quel campionato). Resta il fatto che Ventura abbia fatto buone cose con noi, ma se si vuole fare il salto di qualità (6° posto) Ventura non è il tecnico adatto e lo dice la sua carriera. Comunque non un cambio di allenatore adesso sarebbe controproducente. Speriamo di salvarci e poi a Giugno salutiamo Mr Libidine e largo a un tecnico giovane con giocatori giovani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. AmmaMi71 - 2 anni fa

        @Angry Bull da un lato potresti anche avere ragione se si guardassero i meri successi ottenuti, il fatto è che non ha ottenuto grandi successi perché non ha nemmeno mai avuto a disposizione una grande squadra alle spalle! Per ottenere successi devi allenare Inter, Milan, Juventus, Roma ecc ecc se non ti danno la possibilità per vari motivi (spesso come accade anche nel mondo del lavoro non propriamente legati alla meritocrazia)diventa pressocché impossibile. Quando la migliore squadra (tolta la nostra) che ti capita di allenare è una Sampdoria nei suoi anni bui diventa complicato vincere qualcosa..Ricordo che all’epoca rifiutò la Juventus proprio per andare alla Samp..Magari se avesse fatto un’altra scelta avrebbe vinto qualcosa..chissà…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Angry Bull - 2 anni fa

          Se sei un tecnico vincente prima o poi la tua occasione arriva (guarda Sarri), ci sono tantissimi allenatori che hanno iniziato con piccole squadre. Nessuna delle squadre allenate da Ventura lo rimpiange, addirittura a Bari (nonostante un buon primo campionato) fu cacciato dagli ultras nella seconda stagione perchè era incappato negli stessi errori di quest’anno. Rimane cmq un buon tecnico, ma con il 5-3-2 non fai tanta strada. Guarda Mazzarri all’Inter, perfino Conte in nazionale lo sta abbandonando. E un grande allenatore sa quando è il caso di cambiare il suo schema di gioco e si tiene diverse opzioni tattiche (cosa che noi non abbiamo). Non parliamo del fatto che non abbia mai lanciato un ragazzo del vivaio, abbiamo in porta Padella e Gomis (miglior portiere serie B per rendimento) al Cesena, Parigini (4 gol nelle ultime 5 partite prima che si infortunasse) al Perugia e noi ci ritroviamo davanti Martinez che non inquadra la porta manco col binocolo. Spero possiamo salvarci quest’anno e poi riniziare al meglio il prossimo: ripeto squadra giovane (ragazzi del vivaio) tecnico giovane.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy