Zauri la soluzione per la fascia destra?

Zauri la soluzione per la fascia destra?

Luciano Zauri, per anni capitano della Lazio, ha fatto quest’Estate un salto di carriera: da Roma a Firenze. Prandelli lo ha voluto con sè nella squadra viola che doveva affrontare la Champions League, e Della Valle fece le cose in grande, prelevando tanto lui quanto Comotto per lo stesso ruolo (anche se Zauri può giocare anche a sinistra), tantopiù che il capitano del Torino iniziava la stagione da infortunato.

Luciano Zauri, per anni capitano della Lazio, ha fatto quest’Estate un salto di carriera: da Roma a Firenze. Prandelli lo ha voluto con sè nella squadra viola che doveva affrontare la Champions League, e Della Valle fece le cose in grande, prelevando tanto lui quanto Comotto per lo stesso ruolo (anche se Zauri può giocare anche a sinistra), tantopiù che il capitano del Torino iniziava la stagione da infortunato.

Ma, con il rientro dell’ex-granata, Zauri è finito ai margini della Fiorentina, e ultimamente Prandelli non lo schiera più. Una situazione cui non è abituato, e che potrebbe spingerlo a cercare, e velocemente, una soluzione diversa. Come il Torino. Walter Novellino cerca un laterale destro di difesa, e Zauri è senz’altro uno dei migliori interpreti del ruolo a livello nazionale; per accettare di passare ad una squadra a forte rischio-retrocessione, però, probabilmente la soluzione dovrebbe essere un prestito. Lotito e Cairo si sono parlati nel post-partita, ieri sera; si tratta di due dirigenti abituati a tirare la corda e a portare avanti a lungo le trattative, quindi la soluzione potrebbe arrivare proprio a inizio Febbraio. E potrebbe trattarsi di un prestito oneroso, con la possibilità per il Torino di riscattare Zauri a fine stagione, e per il giocatore di abbandonare il granata in caso di retrocessione.

Da registrare, però, l’entrata della Sampdoria sul laterale viola. Il presidente blucerchiato Garrone, interrogato in proposito, non ha nascosto il gradimento per il giocatore: "E’ un bel giocatore; sì, mi piace". E non riesce neppure a dissimulare più di tanto il fatto di aver imbastito una trattativa con Lotito: "Se l’abbiamo chiesto? Beh, vedremo cosa fare; stiamo parlando di un ottimo elemento". Il patron biancoceleste vorrebbe per lo meno intentare la cessione definitiva di Zauri, e siccome Cairo per il momento opta per il prestito, il rischio di essere sorpassati dalla Sampdoria c’è.

Chiudiamo catalogando come infondata la voce che vorrebbe anche Cribari oggetto di trattativa tra Cairo e Lotito. Il difensore brasiliano è scontento della sua nuova situazione di rincalzo, e si è messo sul mercato; ma si tratta di un centrale, non molto dissimile da Dellafiore, pertanto non l’identikit cercato da Novellino. Abbiamo chieste conferme all’entourage dello stesso Cribari in merito ad un presunto interessamento granata, e non ne abbiamo trovate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy