Alex Zanardi, oro e lacrime

Multimedia / Porta la griffe di Alex il terzo oro italiano alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro. L’ex pilota di F1o si aggiudica la cronometro H5 in 26’36″81 precedendo l’australiano Stuart Tripp. E’ la quarta medaglia paralimpica per lui, che festeggia in lacrime.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy