Atletica, Daisy Osakue aggredita: “Io scambiata per prostituta”

Multimedia / Il racconto dell’atleta azzurra all’uscita dell’ospedale: “Aggredita perché nera”

Spiacevole episodio per Daisy Osakue, atleta torinese aggredita con un lancio di uova nella serata di ieri. Ecco le sue dichiarazioni.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Shimada - 5 mesi fa

    Imbecilli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gud_74 - 5 mesi fa

    Solidarietà

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy