Video – Cairo: “Bava? Legato a vita con il Torino”

Multimedia / Il presidente granata ha parlato al termine della gara contro il Milan Primavera

Il presidente del Torino Urbano Cairo ha parlato al termine della gara contro il Milan Primavera, soffermandosi su diversi punti. Ecco le sue parole:

Era la terza partita di fila contro il Milan e ho pensato che non c’era il due senza il tre. Oggi per altro loro han giocato bene, ma nella ripresa il mister ha operato alcuni cambi che sono risultati decisivi. Grande lavoro di Coppitelli e Bava. Futuro? Ne stiamo parlando, c’è la volontà nei fatti di continuare assieme.

Poi uno scambio di battute su Bava, con Cairo che ha chiesto: “E dove vuoi che vada?”, e lo stesso Bava che ha risposto: “Non vado da nessuna parte.” E Cairo ha concluso: “Bava è legato a noi a vita.

Su Adopo ha detto: “Ieri ha firmato il primo contratto da professionista. Io l’ho visto giocare per la prima volta al Filadelfia, nella finale di andata di Coppa Italia contro il Milan, e ho subito detto ai dirigenti di fargli il contratto.

Infine Cairo ha aggiunto: “Lukic-  che era in prestito secco – tornerà a Torino, così come Parigini. Abbiamo tanti altri giovani, e molto validi. De Luca, Zaccagno, ma anche Cucchietti e Procopio: ce ne sono tanti, potremo valutarli bene uno ad uno.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andrea Valentino - 3 settimane fa

    Sei bravo ad offendere dietro una tastiera, sei il solito coniglio che prende le dicesse del suo padrone, al quale evidentemente ti piace leccargli il culo doppi che è andato di corpo. È tu saresti un tifoso del Toro?, sei della stessa forza di colui, al quale ti piace pulirgli il fondo schiena con la lingua, e ci tiene in ostaggio da 13 anni. Adesso ho capito forse sei un gobbo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Andrea Valentino - 3 settimane fa

    ui a fare dichiarazioni, quando dovresti tacere, dopo quello che hai commesso nel 2010, non dovresti neanche più guardarti allo specchio dalla vergogna, hai semplicemente tradito società e tifosi per i tuoi sporchi interessi, ma nonostante tutto continui a dare aria a quella boccaccia che ti ritrovi, sei solo un provocatore, la gente prima o poi perderà la pazienza a forza di sentirsi provocare….
    Ti posto un promemoria, perché evidentemente qualcuno, tu compreso, continua fare finta di niente….

    Capitolo Etihad Airways. Abbiamo ricevuto un sms da una fonte vicinissima a chi tratta, quasi una soffiata da vuvuzela, che dice “…la etihad ha già chiuso la trattativa con Cairo. Stanno aspettando i documenti firmati per giovedì o venerdì e solo allora potremo avere conferme ufficiali”. Quindi il Toro anche se non è stato venduto a Mansour bin Zayed al-Nahyan, lo sceicco proprietario del Manchester City, l’accordo finale per la vendita c’è a meno di ripensamenti dell’ultima ora. La fonte è la stessa che ci aveva fornito le informazioni precedenti a partire da fine settembre e che non abbiamo mai svelato perché i dubbi da parte nostra erano tanti: le info però si stanno man mano rivelando corrette.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 3 settimane fa

      Lo dico da sempre che i compratori ci sono perché la storia,la leggenda fanno brand e che di sicuro se ci sono trattative non n le vengono a sbandierare in piazza.
      Sono convinto che Cairo non hai mai voluto vendere, perché sa bene quanti soldi può fruttare il Toro e senza sforzo.
      Preferivo la Lega Pro, così oggi avremmo dei veri proprietari interessati allo sport e non solo al bilancio, anche pian piano, tanto sono comunque passati 13 anni di nulla o poco più..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torello_621 - 3 settimane fa

      Sei un millantatore. Cita nome e cognome della presunta fonte se vuoi godere di credibilità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Athletic - 3 settimane fa

      LOL!!! Cairo cattivone che non vende al povero sceicco che vorrebbe tanto comprare il Toro, ma non può perchè Cairo non vuole vendere. E poi l’altra perla, meglio in Lega Pro, senza Cairo piuttosto che stabilmente in A lottando per l’Europa. Io capisco che Cairo abbia sbagliato, che ci siano dubbi su quello che farà quest’anno con il corposo utile a bilancio, che in generale dovesse fare meglio e di più ma certi deliri eviterei di scriverle.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. WGranata76 - 3 settimane fa

        Nessun delirio, sempre detto da un po’ di anni a questa parte. Un contaballe che non onora mai i fatti per me non deve essere nostro presidente. Ci sono molte squadre che sono fallite e rinate senza lodo, qui e in europa. Sono quelle squadre decadute con storia e fama, oltre che bacino di pubblico, che hanno il più alto appeal per l’acquisto di investitori, quindi si preferisco uno povero ma serio e onesto con la tifoseria che uno sfruttatore o uno magari meno legato ai colori, ma che vuole rendere grande la squadra a livello sportivo.
        Poi il lottando stabilmente per l’europa me lo devi spiegare bene cosa vuol dire per te. Perché se ogni anno alla fine non andiamo in europa (tranne per demeriti altrui una volta) e siamo in media 10° posto, non vedo sta grande costanza nella lotta europea, ma piuttosto che manca sempre qualcosa, guarda caso ogni anno per via delle plusvalenze. Se cairo vuole fare soldi e fregarsene dello sport almeno lo dica onestamente, perché questi sono i fatti e se fosse stato solo incompetente per 13 anni (cosa che non credo) abbia la decenza di stare zitto fino a che non mostra con le azioni che ci tiene ai risultati del Toro.
        Comunque le voci insistenti nel 2010 sulla Etihad c’erano e tante, ma nessuno saprà se erano vere. Di sicuro il Toro ha un granfe appeal, ma oggi non è un affare comprarlo per vari motivi. Asset inesistenti, bilancio in ordine, ma valore della rosa sovrastimato rispetto ai costi, peso degli Agnelli e del comune troppo spesso ingerente nelle questioni calcistiche,lega Serie A che non favorisce le piccole con i diritti TV. Tutto questo non rende appetibile il Toro rispetto al prezzo che di sicuro Cairo piazzerà molto alto. Mentre un Toro in categoria minore, pur con molti più debiti da appianare, sarebbe più gestibile, pianificando una ripresa e crescita di qualche anno, dilazionando debiti e finanziando per investire.
        Ci sono vari esempi, ma se credi che la mia perla sia da pirla pazienza, libertà di pensiero 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea Valentino - 3 settimane fa

    Continui a fare dichiarazioni, quando dovresti tacere, dopo quello che hai commesso nel 2010, non dovresti neanche più guardarti allo specchio dalla vergogna, hai semplicemente tradito società e tifosi per i tuoi sporchi interessi, ma nonostante tutto continui a dare aria a quella boccaccia che ti ritrovi, sei solo un provocatore, la gente prima o poi perderà la pazienza a forza di sentirsi provocare….
    Ti posto un promemoria, perché evidentemente qualcuno, tu compreso, continua fare finta di niente….

    Capitolo Etihad Airways. Abbiamo ricevuto un sms da una fonte vicinissima a chi tratta, quasi una soffiata da vuvuzela, che dice “…la etihad ha già chiuso la trattativa con Cairo. Stanno aspettando i documenti firmati per giovedì o venerdì e solo allora potremo avere conferme ufficiali”. Quindi il Toro anche se non è stato venduto a Mansour bin Zayed al-Nahyan, lo sceicco proprietario del Manchester City, l’accordo finale per la vendita c’è a meno di ripensamenti dell’ultima ora. La fonte è la stessa che ci aveva fornito le informazioni precedenti a partire da fine settembre e che non abbiamo mai svelato perché i dubbi da parte nostra erano tanti: le info però si stanno man mano rivelando corrette.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. WGranata76 - 3 settimane fa

    Legato a vita nel calcio moderno non esiste nessuno, tantomeno se se il contratto è un scadenza e non ancora rinnovato. Se davvero si ritiene Bava un così valido e stimato dirigente bisogna svegliarsi presto che i gobbi son dietro l’angolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13793800 - 3 settimane fa

    Ecco,metta blu su bianco…(non volevo dire nero…)
    Facciamo ste firme và.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy