Calciomercato, parla l’agente di Laxalt: “Diego vuole restare a Torino”

Calciomercato, parla l’agente di Laxalt: “Diego vuole restare a Torino”

In uscita / L’agente del giocatore spegne le voci su un possibile addio già a gennaio

di Redazione Toro News

Ariel Krasouski, agente di Diego Laxalt, ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb: “Diego vuole restare al Toro, ha firmato un contratto e vuole continuare la sua esperienza in granata. Il futuro lo vedremo a luglio: c’è un diritto di riscatto, per cui rimarrà a Torino o tornerà al Milan. Ma adesso non andrà da altre parti per cinque o sei mesi. Nel calcio mai dire mai, ma Diego vuole rimanere a Torino. Questa è la destinazione che abbiamo scelto in estate per il gruppo e perché lo ha voluto l’allenatore“. Per il giocatore non mancano le offerte, soprattutto dalla Spagna, come ha testimoniato il fatto che ieri alcuni membri dell’entourage si siano presentati a casa Milan per parlare del futuro del ragazzo. Ma le parole pronunciate oggi sembrerebbero chiudere le porte all’ipotesi di un addio a gennaio.

Calciomercato, Laxalt tra Torino, Milan e la Spagna: i possibili scenari

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. MV - 6 giorni fa

    Quindi praticamente se i giocatori vogliono andar via è perché Cairo non ha un progetto; se restano, vuol dire che i fischi non erano in fondo così irritanti.
    Insomma, avete sempre ragione noi. Dovreste andare al casino di Sanremo: vincereste un sacco di soldi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. gianTORO - 6 giorni fa

    tanto fumo e neanche buono come sempre in questo periodo…i conti si fanno alla fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 6 giorni fa

    Questa operazione era conveniente solo per Milan. Non certo per il Toro che avrebbe dovuto cercare un sostituto in fretta e furia e probabilmente non avrebbe acconsentito. L’unico che poteva spostare l’ago della bilancia era il giocatore ma così non è stato.
    Ora però voglio vederlo più spesso in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. giofer - 7 giorni fa

    Bravo Diego quando sei sceso in campo hai sempre dimostrato impegno, serietà e qualità (soprattutto velocità e senso tattico). A chi piace il bel calcio farà molto piacere se tu rimanessi con noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. damescopet_13647902 - 7 giorni fa

    Bravo Diego! personalmente sono contento perché penso possa dare un buon contributo..ora forza e pestare duro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Innav (CAIRO VATTENE) - 7 giorni fa

    avra’ gia pagato abbonamento autostrada To-Mi. Chi glielo rifonde?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 7 giorni fa

      Comicita spettacolare . Andiamo alla grande eh?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Fede Granata - 7 giorni fa

    Bravissimo Diego a me se resti piace molto.. Quelle poche volte che ti han fatto giocare hai svolto il tuo compito. Abbiamo notato che sei velocissimo e non guasta x niente. Ma che storia è. .? Ti han preso 4 mesi fa …Non andare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. LexGranataLex - 7 giorni fa

    Bravo Diego, alla faccia del presiniente cuntabale e dell’allenatore lagnoso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Zagor - 7 giorni fa

    SPETEGULES !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. rogozin - 7 giorni fa

    Ho letto più di un commento che diceva questo vuole andarsene, l’altro ha chiesto la cessione, pinco pallino è stufo ecc. A leggere, ad esempio, quella che si fa chiamare Madama tra giugno e agosto ci sarà un fuggi fuggi che nello spogliatoio rimarranno giusto le mosche, Mazzarri e, leggo con piacere, Laxalt. La società col 7° monte ingaggi ( pagati regolarmente ), sarebbe così costretta a chiudere per mancanza di tesserati. Gli scrittori di quei commenti fanno tutti riferimento a notizie si terza mano attinte dagli autorevoli Tuttosport, Torino granata ( che riporta notizie prese da Tuttosport ) e l’amico del bar.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 6 giorni fa

      In risposta a
      “quello che si fa chiamare rogozin”

      Io amici al bar non ne ho, perché non frequento i bar.
      Che possano urtarla i miei commenti o che lei non li condivida, mi sta bene, giusto e lecito: abbiamo pareri diversi.
      Ma le notizie del
      “fuggi-fuggi” generale” non me le sono sognate io: le scrivono i giornali, e non solo quel paio di testate che lei menziona.
      Non per altro ho sì “lanciato il grido d’allarme”, ma ho messo tutti i “se” del caso (se fosse vero ciò che si legge..)
      Che poi io possa essere in disaccordo, e anche preoccupata, non conta nulla, così come non conta nulla che lei “non voglia crederci”:
      altri sono coloro che hanno i poteri decisionali!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Gingipooh - 7 giorni fa

    E fa bene! Abbiamo bisogno di lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TOROPERDUTO - 7 giorni fa

    Stupido, tutti vogliono andare via da Torino e lui vuole restare, masochista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 7 giorni fa

      Ne sei certo che “tutti” vogliono andare via dal Torino?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 7 giorni fa

        Ero ironico, perché qua ormai per 4 fischi del cazzo per qualcuno sembra che per i giocatori Torino sia l inferno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Torosempre - 7 giorni fa

    Ottima notizia. È un tipo di giocatore che ho sempre fatto fatica a capire, a volte sembra un cavaliere solitario, ma anche in questo modo si dimostra la “garra”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 7 giorni fa

      ..bene meglio cosi!!! bello sapere che vuole stare al Toro..vamos Laxalt facci vedere il vero Laxalt!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. marinelli70 - 7 giorni fa

    … bella sfiga, ci rimane sulle croste…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 7 giorni fa

      Tu sei sulle croste sulle croste; lui sa giocare a calcio e finché è qui sosteniamo, come tutti gli altri, anche lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy